Nuova apertura di Talent Garden a Roma: arriva nella capitale il più grande player europeo di coworking

Lo spazio, con un’estensione di circa 1.500 metri quadri, ospiterà più di 100 postazioni riservate a startup, agenzie e professionisti del digitale

Il 14 marzo apre le porte Talent Garden Roma in Viale Mazzini nel palazzo delle poste, il primo campus nella capitale del più grande network dell’innovazione europeo che offre ai talenti del digitale la possibilità di crescere, contaminarsi ed entrare in contatto con grandi realtà dell’innovazione Europea.

TAG Roma_1

Talent Garden Roma è stato concepito come un ecosistema dell’innovazione unico in cui le startup e i talenti del digitale possono trovare gli strumenti di cui hanno bisogno per trasformare le loro idee in realtà e far crescere il proprio business, entrando a far parte di un network presente in cinque nazioni e affermatosi come il più grande aggregatore e acceleratore naturale di talenti europeo. Non solo un luogo ma una piattaforma al cui interno saranno presenti più di 100 innovatori digitali, TAG Innovation School, la scuola che forma i professionisti alle nuove professioni del digitale e dell’innovazione, e più di 100 eventi, che verranno organizzati durante l’anno per connettere gli innovatori con le imprese e le realtà del territorio.

TAG Roma_3

Secondo Nicola Mattina, co-founder di Talent Garden Roma: «L’apertura di Talent Garden Roma è una grande opportunità non solo per professionisti, agenzie e startup digitali, ma anche un progetto di open innovation per le aziende, che in questo modo possono entrare in contatto con idee e skills che permettono di accelerare i processi interni di innovazione e progredire con le proprie competenze tecnologiche».

«Questo è l’ultimo campus aperto da Talent Garden ma uno dei più importanti perché, dopo quasi quattro anni, abbiamo finalmente aperto a Roma e siamo in grado di connettere tutto l’ecosistema dell’innovazione in Italia da nord a sud in un modo unico dando ai nostri membri la possibilità di essere parte di un network globale profondamente radicato nel territorio. Oggi TAG diventa ufficialmente l’unico player ad avere una copertura così capillare in Italia e in Europa con i suoi più di 1300 innovatori in 16 città Europee e Roma avrà un ruolo determinante. Vogliamo coinvolgere e connettere gli incredibili talenti del Lazio con il resto del mondo» commenta Davide Dattoli, Presidente di Talent Garden.

TAG Roma_2

Il nuovo campus Talent Garden Roma si trova nel cuore della capitale, in via Giuseppe Andreoli 9, al secondo piano dello storico palazzo delle poste del quartiere Prati. Lo spazio, con un’estensione di circa 1.500 metri quadri, ospiterà più di 100 postazioni riservate a startup, agenzie e professionisti del digitale con un coworking aperto 24h al giorno sette giorni su sette e una grande terrazza per eventi. All’interno tra le altre attività sarà presente la business incubation di Digital Magics, i programmi di formazione organizzati da TAG Innovation School e molti eventi dedicati all’innovazione. Già molte le aziende che saranno presenti dai prossimi giorni e che inizieranno a vivere il campus fino all’inaugurazione di metà aprile.

Twitter è in vendita. Google è in pole tra i 10 acquirenti possibili

Secondo indiscrezioni rilanciate dalla Cnbc, Twitter sarebbe ad un passo dalla vendita. Tra i possibili acquirenti Google e Salesforce. Il dossier, scrive il Financial Times, è stato affidato a Goldman Sachs.

I tassi di interesse negativi delle banche, spiegati

Che senso ha mettere soldi in banca con la certezza che varranno di meno? Figuriamoci se è la Bce a chiedere alle banche di farlo. Coi loro soldi. Eppure un senso ce l’hanno, questi tassi d’interesse a margine negativo. Vi spieghiamo perché

Gioia e cibo a cielo e (cuore) aperto. Vi racconto il mio Salone del Gusto

È la prima edizione che si svolge a cielo aperto e senza biglietto d’ingresso. In tutta Torino. Con sapori, sorrisi ed eccellenze enogastronomiche da tutto il mondo. Ma soprattutto è la possibilità di scacciare via la paura e capire quanto è bello, insieme, voler bene alla Terra.

Toronto, la città multiculturale che consuma poco e innova tanto

Sistemi per il controllo dei consumi nelle case, produzione di energia dal gas ricavato dai rifiuti, stampa in 3D alla portata di tutti: la capitale economica del Canada entra così a pieno titolo tra le smart city più importanti del mondo