Tensive chiude un round di investimento da 500 mila euro

Anche Invitalia Ventures e Unicredit tra i sostenitori della startup biomedicale milanese

Tensive, startup biomedicale milanese, ha chiuso un round di investimento da 500 mila euro. Tra i sostenitori ci sono anche Invitalia Ventures e Unicredit.

L’azienda, che ad oggi ha raccolto 1,9 milioni di euro, si propone di utilizzare i fondi per accelerare lo sviluppo delle sue soluzioni.

Fondata nel 2012 come uno spinoff della Fondazione Filarete e guidata dal CEO e CSO Gianfranco Bellezza e dal Presidente Alberto Cantaluppi, Tensive sviluppa protesi di biomateriale sintetico biodegradabile e fabbricate con microcanali interni che simulano l’architettura dei vasi sanguigni per la ricostruzione naturale del seno.

Tensive2

La tecnologia mira a promuovere la naturale crescita del tessuto adiposo. Durante il processo rigenerativo, le protesi sono progettate per degradarsi gradualmente ed essere sostituite da tessuto adiposo.
Il prodotto non è ancora stato testato sull’uomo.

Del Team di Tensive fanno parte anche: Irini Gerges, Ph.D. (co-founder, Chief Technology Officer & R&D Director); Federico Martello, Ph.D. (co-founder, Chief Operating Officer), Margherita Tamplenizza, Ph.D. (co-founder; Chief Regulatory Officer) e Alessandro Tocchio, co-founder.

Il “ricatto” cinese che ha fatto crollare bitcoin di 100 dollari in 1 minuto, spiegato

Bitcoin era tornato sopra i mille dollari e in un minuto è sceso di 100. Per colpa dei cinesi e, soprattutto, di un paradosso: i governi non possono controllare bitcoin ma possono, con le loro scelte, influenzarne l’andamento. Abbiamo cercato di capire il perché con il founder di Euklid, Antonio Simeone

Questa app sviluppata da Prospeh (H-Farm) ti dice da dove viene il cibo. OriginTrail

Prospeh è una startup di origini slovene ha sviluppato un’applicazione che mostra le informazioni sulla provenienza dei prodotti alimentari. Fa parte della seconda edizione del Food Accelerator, il programma di H-Farm

Il futuro di Internet non è nella fibra. Così Elon Musk ci farà connettere dallo spazio

Mentre Facebook ci prova con i droni, Space X vuole lanciare in orbita più di 4mila satelliti per portare internet ovunque. L’impresa è titanica se si pensa che ad oggi ci sono solo 24 satelliti nello spazio per il GPS e che le aziende che ci hanno provato prima hanno fallito

F-Secure compra la (ex) startup italiana fondata dall’hacker Andrea Barisani

Exit per la startup di sicurezza informatica di Trieste, comprata dal gruppo del colosso finlandese degli antivirus. Con l’ingresso nel gruppo, Barisani diventa nuovo capo della Sicurezza hardware di F-Secure