Cercaclienti.it vende il 55% a Maggioli per 500 mila euro

Carcaclienti.it vende il 55 percento per 500k al gruppo Maggioli

500mila euro portano Cercaclienti.it nel gruppo Maggioli. La startup che fornisce una rete di contatto con i clienti a professionisti come avvocati e commercialisti che vogliano promuovere la loro attività e mettere preventivi online, ha ceduto il 55 per cento della società. I primi 300mila euro dell’acquisizione sono già arrivati nelle casse della startup fondata da Giacomo Arcaro, 31 anni, e dai coetanei ingegneri informatici Roberto Costantini e Mattia Bartolini. I restanti 200mila sono attesi per la fine dell’anno. «L’operazione risponde ai criteri dell’innovazione seguiti al momento dalle grandi aziende: invece di fare ricerca e sviluppo al loro interno, preferiscono acquisire startup e con esse i loro talenti», dice Arcaro.

cercaclienti3

Il know how di Carcaclienti.it arriva in Maggioli

Cercaclienti.it porterà nel gruppo Maggioli il suo know how e la sua struttura. In cambio potrà attingere al bacino di clienti che un gruppo grande e affermato ha a sua disposizione. «Con il nostro ingresso avremo la possibilità di passare dai 1000 abbonati che abbiamo raccolto in questi due anni a circa 200mila clienti potenziali che oggi si rivolgono a Maggioli», aggiunge Arcaro. Le quattro persone che attualmente lavorano per Cercaclienti.it entreranno a far parte della squadra Maggioli che si impegna ad assumere altre cinque persone per potenziare il settore del sostegno ai professionisti. E visto che il gruppo sviluppa software anche per la pubblica amministrazione, Cercaclienti avrà la possibilità anche di lavorare a sostegno di comuni e enti.

cercaclienti

Aumentare gli investimenti e attrarre nuovi clienti

La startup fondata nel 2014 risponde alle esigenze dei professionisti che hanno bisogno di pubblicizzarsi in rete, ma non vogliono farlo direttamente attraverso l’apertura di un sito. Cercaclienti.it permette quindi di raggiungere i clienti attraverso la sua piattaforma e con un risparmio di denaro nell’acquisto degli spazi pubblicitari: «Per un avvocato Google Adwords può arrivare a costare 80 euro. Con Cercaclienti.it il prezzo scende a 20», precisa Arcaro. L’obiettivo della startup adesso è allargare il suo bacino di utenza. I fondi arrivati da Maggioli serviranno per aumentare l’investimento su Adwords e attrarre nuovi clienti.

Il Mit fa un sito che simula incidenti di auto senza pilota (e tu decidi chi deve morire)

L’università di Boston ha creato un sito sul quale gli utenti analizzano diversi scenari e propongono la scelta che ritengono più etica in caso di imprevisti su strada con le macchine self-driving. Il tentativo è quello di programmarle secondo il senso comune

Deutsche Telekom investe 4,1 milioni di dollari su Roambee (IoT)

Roambee ha ricevuto 4.1 milioni di dollari da parte di Deutsche Telekom Strategic Investments (DTSI). La mossa risponde ad una precisa strategia di open innovation da parte dell’azienda