Francesco Rende

Francesco Rende

Lug 12, 2016

Le 11 idee d’impresa in finale a StartCup Calabria 2016

Dai wearable alle app, passando per l’artigianato tecnologico e il biomedicale: ecco le idee in finale alla competizione organizzata da Università della Calabria, Università Magna Graecia e Università Mediterranea insieme a CalabriaInnova

Dai wearable alle app, passando per l’artigianato tecnologico e il biomedicale: sono 11 le idee d’impresa che sono approdate alla giornata finale della StartCup Calabria 2016, la competizione organizzata da Università della Calabria, Università Magna Graecia e Università Mediterranea insieme a CalabriaInnova. La manifestazione, arrivata all’VIII edizione, si chiuderà giovedì 14 luglio nella splendida cornice del Castello Svevo di Cosenza a partire dalle 9.30. Negli anni, la competizione ha visto nascere alcune tra le migliori startup italiane: basti pensare all’edizione 2011, che ha visto il trionfo di Altilia e Eco4Cloud (poi vincitrici ex-aequo del Premio Nazionale Innovazione e del seed di Principia), o ancora a GiPS Tech, Condomani, CalBatt (vincitrice di uno dei premi all’Open Summit di Startupitalia) e tante altre ancora. D’altronde, il percorso di preparazione della Start Cup Calabria anche quest’anno è stato particolarmente impegnativo per i team selezionati.

startcup calabria 2016

11 finalisti da 30 team selezionati e 100 proposte d’impresa

Dopo la prima fase di scouting, in cui sono state ascoltate più di 100 proposte d’impresa, sono stati selezionati 30 team che hanno partecipato alla settimana di formazione e accelerazione. Questa fase, l’Academy, si è svolta all’Università Mediterranea di Reggio Calabria ed ha visto la partecipazione e il mentorship di I3P, l’incubatore d’impresa del Politecnico di Torino, che ha lavorato duramente con le startup calabresi per migliorare i loro business plan e costruire pitch di qualità.
Di queste 30 idee solo undici hanno avuto accesso alla finale: le vincitrici parteciperanno al Premio Nazionale dell’Innovazione che si terrà a Modena dall’1 al 2 dicembre e avranno inoltre accesso agli Startup Europe Awards, iniziativa promossa dalla Commissione Europea per valorizzare e sostenere le migliori idee imprenditoriali innovative del continente. I vincitori della Start Cup accederanno anche alla fase finale della competizione UE che mette in palio un programma di mentoring finalizzato a supportare la realizzazione dei progetti premiati, agevolandone l’accesso al mercato europeo e a opportunità di finanziamento pubbliche e private.

Bimco

Bimco: piattaforma ICT che permetterà in tempo reale la creazione di modelli BIM e la gestione da remoto di tutte le procedure di intervento e di condivisione delle informazioni sugli edifici.

BIxBis

BIxBis: kit diagnostico rapido che consente ai medici di medicina generale, ai pediatri ed agli operatori sanitari di distinguere tra infezione vitale e infezione batterica senza invasività, riducendo così l’uso di antibiotici.

Coltiva il tuo cibo

Coltiva il tuo cibo: piattaforma multimediale che permette al cliente di adottare un lotto di terreno e farlo coltivare da una piccola azienda agricola in base alle proprie indicazioni sui prodotti.

EasyLife

EasyLife: dispositivo wearable in grado di rilevare e prevedere attraverso sensori biometrici lo stato ante, in corso e post attacco epilettico, raccogliendo le informazioni H24 in cloud per poterli condividere facilmente tra diversi professionisti della medicina.

All Weather

All Weather: foto-bioreattore che permette di catturare CO2 tramite le alghe e che può funzionare in qualsiasi condizione climatica, permettendo così di essere utilizzato ovunque ed in particolar modo nei processi industriali.

Giràmula

Giràmula: portale e app che intrecciano luoghi, enogastronomia e musica per dare al turista un pacchetto esperienziale nei luoghi meno conosciuti e consigliati dalla community.

Growics

Growics: piattaforma dedicata ai professionisti del settore comics che mette in contatto diverse figure professionali per arrivare alla composizione del team di produzione, offrendo anche servizi di consulenza legale/fiscale, ecommerce e portfolio.

iTechnos

iTechnos: produzione software nata dal trasferimento delle ricerche scientifiche e che lavora per impedire gli effetti dei terremoti e per garantire la sicurezza delle costruzioni.

Jobbing

Jobbing: portale per lavori occasionali che mette in contatto e in relazione chi offre e chi cerca lavori casalinghi o di piccola entità.

Sport-match

Sport-match: portale che mette in rete tutte le associazioni sportive dei territori e i singoli cittadini, allo scopo di far conoscere le attività presenti in zona e di attrarre turisti alla scoperta di nuovi posti in cui portare avanti la propria passione.

Tuleju

Tuleju: artigianato tecnologico che utilizza oggetti e materiali industriali per creare gioielli e prodotti di design attraverso il taglio laser e la stampa 3D.