55 consigli da 55 imprenditori italiani riassunti in 3 minuti

Più di 22 ore di video interviste, che oggi, per festeggiare un anno di Lacerba, abbiamo deciso di concentrare in poco più di 3 minuti

Passione, perseveranza, un buon team, ascoltare i propri clienti, buttarsi e lanciare. Cercare di pensare fuori dal coro, innovando attraverso il proprio genio e talento, ma anche ascoltare, sempre, per imparare dalle esperienze degli altri imprenditori.

Circa un anno fa, precisamente il 23 luglio 2015, nasceva, online, Lacerba.io.  Durante quest’ultimo anno ci siamo dedicati, mentre sviluppavamo il nostro prodotto, a fare questo: ascoltare. Ascoltare chi aveva già intrapreso il nostro percorso. Ascoltare le esperienze di imprenditori e finanziatori italiani, in Italia ma non solo. A Londra, a San Francisco ed a Berlino. Ascoltare per capire, per approfondire, per studiare. Ascoltare per poter raccontare, attraverso i nostri video, un bagaglio di esperienze che per molti sarebbe impossibile raccogliere, dedicandosi già, giustamente, alla propria impresa.

Il risultato di quest’anno, di questo lavoro parallelo alla nostra scuola, è in un numero: 55. 55 interviste. 55 (ma in realtà molti di più) nuovi amici, che ci hanno insegnato, ognuno a suo modo, come inseguire il nostro obiettivo. 55 fonti di ispirazione, che ci hanno offerto un’innumerevole quantità di suggerimenti, aneddoti, esperienze, che sono poi diventate anche materiale didattico da utilizzare nei nostri corsi. 55 modi diversi di interpretare un lavoro, per ispirare una nuova generazione di imprenditori italiani.

Più di 22 ore di video, che oggi, per festeggiare, abbiamo deciso di riassumere in poco più di 3 minuti.
Una serie di consigli. Più il nostro: non smettere mai di imparare e di essere curioso, continua ad ascoltare!

 

[youtube id=”95molOmOgKc”]

Ti potrebbe interessare anche

La logica economica di un business model spiegata in 3 minuti

Capire le logiche alla base dei prospetti di bilancio ci permette di legare la nostra strategia alle previsioni economiche e finanziarie del business plan

User Interface e User Experience spiegate come se fossero una ciambella

Avete alla mai pensato alla User interface e User Experience di Zappos e Zalando come se fossero due ciambelle? Un video ve lo racconta in maniera semplice. A cura di Lacerba.io

5 video sul fare startup in Italia che chi fa startup dovrebbe vedere

Il video è il format del futuro, dicono. Qui cinque esempi di interviste a chi fa startup in Italia: le difficoltà, le speranze, le opportunità. Da Coppola (Luiss Enlabs) a Rossi (Cocontest)

4 errori da evitare quando scegli la foto su LinkedIn, spiegati in 3 minuti

Il profilo LinkedIn è uno strumento potente, che spesso viene associato erroneamente alla sola ricerca di lavoro. Avere un profilo ottimizzato è invece fondamentale per chiunque, perchè ci da la giusta visibilità sul web come singoli individui.

Il motore di ricerca della moda cresce e aggiunge altre città | Papèm

La startup, guidata da Alberto Lo Bue e Carlo Alberto Lipari, dopo aver ricevuto il premio Endeavor ai MYllennium awards, ha annunciato che l’espansione non si fermerà fino a quando Papèm non sarà presente in ogni angolo di tutte le città

#rESTATE in città coi bambini: 5 cose da fare a…Bologna

Dalla mostra interattiva Bologna Experience, al ciclo di eventi “Un’estate alla scoperta dell’Orto Botanico“.  Dall’appuntamento alla Serre dei Giardini Margherita allo spettacolo Sandokan al Teatro Testoni. Tutte le attività culturali e scientifiche per chi resta in città con i bambini

Megaride, l’arma segreta Ducati: un software per ottimizzare le performance dei pneumatici in pista

Megaride, la startup di Flavio Farroni che analizza la salute dei pneumatici, stringe una partnership con Ducati per ottimizzare le performance in pista. Questa l’arma segreta che ha regalato a Dovizioso la vittoria nella gara austriaca della MotoGP?

Prodotti tech certificati in base alla (cyber) sicurezza | La proposta di Andrus Ansip

Il vicepresidente della Commissione europea pensa ad una rete di uffici di cybersecurity diffusi in tutti gli Stati dell’Unione, incentrati sulla certificazione delle misure di sicurezza informatica attuate dai prodotti