Se le startup sono il nuovo Rock ‘n Roll, qui a che età muoiono le rockstar

Un’infografica di CB Insight mette insieme un po’ di dati e racconta a che età muoiono le rockstar. Ve la proponiamo, ricordando la celebre frase del Guardian: «Startup are the new Rock N’ Roll»

Sì è sempre detto che le rockstar  muoiono a 27 anni. La maledizione dei 27, la chiamano. Questa infografica di Cb Insight ha messo in ordine tutti i numeri sulla morte delle rockstar prima dei 50 anni. Il club dei 27, in effetti è il più folto. Jim Morrison, Kurt Cobain, Jimi Hendrix, e Amy Winehouse, Tim Buckley e suo figlio Jeff sono tutti membri di questo club. I dati sono ovviamente raccolti dalla società di consulenza che è tra le più attive nel dare conto dei numeri della digital economy. E delle startup. Che molti considerano il nuovo Rock ‘n Roll, specie dopo un famoso pezzo del Guardian dove venivano definite proprio così.

unnamed

Il motore di ricerca della moda cresce e aggiunge altre città | Papèm

La startup, guidata da Alberto Lo Bue e Carlo Alberto Lipari, dopo aver ricevuto il premio Endeavor ai MYllennium awards, ha annunciato che l’espansione non si fermerà fino a quando Papèm non sarà presente in ogni angolo di tutte le città

#rESTATE in città coi bambini: 5 cose da fare a…Bologna

Dalla mostra interattiva Bologna Experience, al ciclo di eventi “Un’estate alla scoperta dell’Orto Botanico“.  Dall’appuntamento alla Serre dei Giardini Margherita allo spettacolo Sandokan al Teatro Testoni. Tutte le attività culturali e scientifiche per chi resta in città con i bambini

Megaride, l’arma segreta Ducati: un software per ottimizzare le performance dei pneumatici in pista

Megaride, la startup di Flavio Farroni che analizza la salute dei pneumatici, stringe una partnership con Ducati per ottimizzare le performance in pista. Questa l’arma segreta che ha regalato a Dovizioso la vittoria nella gara austriaca della MotoGP?

Prodotti tech certificati in base alla (cyber) sicurezza | La proposta di Andrus Ansip

Il vicepresidente della Commissione europea pensa ad una rete di uffici di cybersecurity diffusi in tutti gli Stati dell’Unione, incentrati sulla certificazione delle misure di sicurezza informatica attuate dai prodotti