Quanto cambierebbe il Pil italiano se non ci fosse Roma? Infografica

Quanto cambierebbe il Pil delle nazioni se non ci fossero le capitali? Qualcosa in meno, un po’ per tutti. Tranne la Germania, che ne guadagnerebbe. Una bella infografica di TheAtlas

Quanto cambierebbe il Pil delle nazioni se non ci fossero le capitali? Qualcosa in meno, un po’ per tutti. Tranne la Germania che ne guadagnerebbe se dai bilanci venisse meno Berlino. La capitale soffre di un ritardo storico non ancora colmato. E la Germania corre. Ma subito dopo viene l’Italia. Con Roma che contribuisce solo per il 2,1% al Pil nazionale, secondo questa infografica pubblicata su TheAtlas e ripresa da Qz.com. A ruota (ma con distacco) Amsterdam, Madrid e Vienna.

Un Commento a “Quanto cambierebbe il Pil italiano se non ci fosse Roma? Infografica”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Facebook e YouTube lavorano contro la propaganda terroristica sulle loro piattaforme

Il social per eccellenza e il portale di videosharing si attrezzano per fare fronte alla minaccia estremista con un misto di tecnologia e buon senso: il riconoscimento automatico spesso non basta a eliminare i contenuti pericolosi

Cyber-Diplomacy | Che cos’è e qual è il ruolo dell’Italia (nel G7)

Le relazioni internazionali sono chiamate ad avere un ruolo specializzato al Cyber Spazio e devono agire al suo interno per supportare il complesso di accordi e regole di carattere internazionale oggi ancora incompleto in proposito