Tutte le startup che comprano startup in un’infografica

Quali sono le startup più attive nell’acquisizione di startup? Lo spiega un’infografica di CBInsight. La regina delle acquisizioni è Dropbox

Una startup che acquisisce un’altra startup? Non è un fenomeno nuovo, la frequenza con avviene però è sicuramente aumentata. Le acquisizioni si fanno spesso quando le startup cercano di diversificare in nuovi segmenti la clientela, quando assorbono nuovi talenti, o acquisiscono nuove tecnologie. CB Insights ha analizzato questo trend per individuare le aziende tech più attive nell’acquisizione di altre società.

Dropbox è l’acquirente più attivo, con 23 operazioni, tra cui Clementine, Umano e CloudOn. Al secondo posto Infor, società di software, con 17 acquisizioni. Pinterest ha aumentato la propria attività in modo significativo, con 9 delle 14 acquisizioni tra 2015 e fine agosto 2016.

Il dato che emerge è che, nel complesso, il numero di startup tecnologiche che acquisiscono startup è aumentato in modo significativo dal 2011. Quell’anno ci sono state meno di 350 di queste acquisizioni, mentre 2015 sono state 736, il doppio. Un aumento del 24% rispetto al totale del 2014. Nel 2016 ci sono state più di 440 di questi tipi di acquisizioni, un calo rispetto al picco del 2015.

 startups-acquiring-startups-8-30-20161

Ti potrebbe interessare anche

Cisco investirà 100 milioni in Italia, anche in startup. E lo farà con Invitalia Ventures

La multinazionale californiana ha annunciato oggi una strategia di investimento in tre anni in Italia per aiutare il paese a digitalizzarsi. Investirà in startup italiane con Invitalia Ventures

Dai primi pitch a 26 miliardi di exit: storia di una startup chiamata LinkedIn

Tutta la storia di LinkedIn: dagli esordi, e i primi pitch, fino all’acquisizione di Microsoft .

Come fare soldi con la tua startup in un’infografica spiegata in italiano

Come fare soldi con una startup in un’infografica di Founders&Funders, spiegata punto per punto in Italiano

Il motore di ricerca della moda cresce e aggiunge altre città | Papèm

La startup, guidata da Alberto Lo Bue e Carlo Alberto Lipari, dopo aver ricevuto il premio Endeavor ai MYllennium awards, ha annunciato che l’espansione non si fermerà fino a quando Papèm non sarà presente in ogni angolo di tutte le città

SeaSeeker, la maschera realizzata con Snapchat che scatta foto sott’acqua

È la versione subacquea degli occhiali Spectacles del social network del fantasmino. Può essere immersa per 30 minuti e fino a 45 metri di profondità per regalare ai turisti ricordi esclusivi delle loro esperienze in vacanza

Efficienza energetica in edilizia. La call di Klimahouse Startup Award

C’è tempo fino al 20 novembre per partecipare alla seconda edizione della call per startup europee attive nell’ambito delle tecnologie legate allo smart building, allo smart living e alla smart city che mettano al centro del proprio operato la sintonia tra uomo e natura

Prodotti tech certificati in base alla (cyber) sicurezza | La proposta di Andrus Ansip

Il vicepresidente della Commissione europea pensa ad una rete di uffici di cybersecurity diffusi in tutti gli Stati dell’Unione, incentrati sulla certificazione delle misure di sicurezza informatica attuate dai prodotti