Unreasonable Lab finanzia 3 startup provenienti dalle zone terremotate

U-Start, società di consulenza in venture capital, è partner di Unreasonable Lab Italy, che ha deciso di intervenire in aiuto delle aree colpite dal sisma

U-Start, società di consulenza in venture capital che supporta gli investitori privati nell’individuazione delle migliori opportunità d’investimento in ambito digitale e tecnologico, è partner, insieme a BE-COME, di Unreasonable Lab Italy, l’edizione italiana dell’omonimo programma americano (Unreasonable Institute USA)  che ha l’obiettivo di formare imprenditori ad alto impatto sociale o ambientale. L’edizione italiana affronterà il tema della gestione efficiente di un processo di fundraising per rendere i progetti partecipanti capaci di attirare investitori e capitali per crescere. Il workshop, della durata di 5 giorni, si svolgerà per la prima volta a Milano dal 24 al 28 ottobre.

u-start

Gestione e prevenzione delle situazioni di emergenza

Inoltre, dopo i fatti di cronaca che hanno sconvolto le regioni del Centro Italia, Unreasonable Lab Italy, con il supporto di U-Start e di BE-COME, ha deciso di intervenire in aiuto delle aree colpite dal sisma stanziando tre borse di studio per le startup provenienti dalle zone terremotate e per i progetti imprenditoriali per la gestione, alla prevenzione e al supporto di situazioni di emergenza e di crisi, quali quelli specializzati nei seguenti settori: smart building, smart home technologies, energie rinnovabili offgrid, dispositivi medicali/diagnostici portatili, gaming ed e-learning per i bambini in difficoltà.

Unreasonable Lab Italy

Unreasonable Lab Italy e G.I StartUp Contest hanno stretto una partnership grazie alla quale un progetto partecipante al Lab avrà diritto ad essere tra i finalisti alla competition di startup che avrà luogo a Santa Margherita Ligure, nella primavera 2017, in occasione del ricorrente Convegno Nazionale di Confindustria Giovani Imprenditori. Le iscrizioni ad Unreasonable Lab Italy sono aperte fino a venerdì 30 settembre.

  • Un’ottima iniziativa – aiutiamo i nostri concittadini a risollevarsi anche in questo modo!

Floome chiude un round da 750K con Axa Strategic Ventures e Invitalia Ventures

La società di venture capital del gruppo Axa e Invitalia Ventures investono per la prima volta su una startup early stage italiana. Il progetto è nato da un team padovano che ha sviluppato un dispositivo che trasforma lo smartphone in un etilometro

Il Mit fa un sito che simula incidenti di auto senza pilota (e tu decidi chi deve morire)

L’università di Boston ha creato un sito sul quale gli utenti analizzano diversi scenari e propongono la scelta che ritengono più etica in caso di imprevisti su strada con le macchine self-driving. Il tentativo è quello di programmarle secondo il senso comune

Microsoft sceglie una startup italiana e la porta a New York. Else Corp

L’azienda basata a Milano ha progettato un programma che permette la personalizzazione dei capi d’abbigliamento. Microsoft la presenterà ai suoi partner, in occasione della Fiera National Retail Federation conference NY 2017