Lara Martino

Lara Martino

Dic 23, 2016, 6:22am

Lara Martino

Lara Martino

Dic 23, 2016, 6:22am

Le 10 mete migliori per chi viaggia da solo

Il Guardian ha selezionato le offerte di agenzie e tour operator dedicate ai viaggiatori solitari: dall'India alla Croazia, questi pacchetti vacanze permettono anche di condividere sistemazione e servizi con i compagni incontrati alla partenza e abbattere i costi

Viaggiare da soli non è  sintomo di tristezza. È quasi una moda che le agenzie di viaggi cercano di assecondare con programmi e itinerari dedicati. Chi parte in solitaria cerca infatti delle esperienze uniche, avventurose e con la possibilità di incontrare sul proprio cammino persone che hanno la stessa concezione del viaggio. The Guardian ha selezionato 10 dei migliori pacchetti vacanze offerti a questo tipo di viaggiatori. Ci sono mete e attività per tutti i gusti e tutte le età. E sono tutte consultabili online.

1. India eterna

Rappresentata spesso nei film come il posto in cui si va alla ricerca di se stessi, l’India è una destinazione molto popolare per i giovani tra i 18 e i 35 anni. Il tour operator Contiki ha registrato questo primato e lavora per accontentare i suoi clienti. Per il mese di dicembre la compagnia organizza dei tour di 12 giorni nelle principali località indiane: Delhi, Agra, Jaipur, Mumbai e le spiagge di Goa.

mumbai

Lo skyline di Mumbai

2. Esperienza in Cina

Wendy Wu Tours si concentra sulla Cina che viene scelta in particolare dalle donne adulte per viaggi in solitaria. C’è la possibilità di partire per un giro breve di 10 giorni oppure di buttarsi in un’eperienza di 28 giorni che tocca i diversi angoli del paese del Dragone, dalla Grande Muraglia alla cittadina di Zhujiajiao, interamente costruita sull’acqua. Per risparmiare, i viaggiatori possono scegliere l’opzione condivisione, accettando quindi la possibilità di dividere gli spazi e i servizi con un’altra persona.

mura

3. In barca a vela in Croazia e Montenegro

Secondo GAdventures un terzo dei clienti che scelgono di visitare la costa della Dalmazia in barca a vela lo fa da solo. Si tratta di un viaggio che parte da Dubrovnik, in Croazia, e finisce in Montenegro. In mezzo, tutto il panorama offerto dai Balcani e dalle spiagge dell’Adriatico.

dubrovnik_-_croatia

La città di Dubrovnik in Croazia

4. Sciare a Morzine

Anche sciare può essere un’occasione per partire da soli e magari trovarsi in compagnia. L’agenzia di viaggi Hofnar gestice uno chalet a Morzine, sulle Alpi francesi. L’80% di chi sceglie questa soluzione per la sua vacanza lo fa da solo, apettandosi di socializzare sulle piste e nelle attività successive allo sci. I gruppi non superano mai le 14 persone e l’ambiente è molto rilassato, lasciando ai singoli la libertà di scegliere in cosa impegnarsi e in cosa no.

morzine_pubs

5. Africa Occidentale

Dal Ghana al Togo e Benin, Dragoman.com dà la possibilità a chi vuole visitare l’Africa occidentale di farlo uscendo dai soliti itinerari turistici, ma avendo comunque la possibilità di condividere l’esperienza con un gruppo di persone, 22 al massimo. Il tour operator assicura che il 60% dei suoi clienti parte da solo per un viaggio di 21 giorni da Accra, capitale del Ghana, attraversando la foresta del Monte Klouto in Togo e arrivando in Benin.

accra

Un mercato di Accra, capitale del Ghana

6. Cafè Colombia

Tra le vacanze per viaggiatori solitari proposti da Intrepidtravel.com c’è un tour dedicato agli amanti del caffè. La destinazione sono le piantagioni della Colombia con la possibilità di entrare all’interno delle torrefazioni. Il giro prevede anche le città di Medellin e Cartagena.

5244855562_8482d5bccb_b

Un produttore di caffè in Colombia. Foto: Neil Palmer

7. Ritiro yoga in Spagna

Per chi vuole concedersi del tempo per sè e per il proprio equilibrio interiore DestinationYoga dà la possibilità di ritirarsi nella campagna andalusa, al cospetto di bei panorami e cibo vegetariano per frequentare un corso intensivo di yoga. Il 70% di chi sceglie questo tipo di vacanza lo fa per partire da solo. Una volta sul posto, è possibile dividere la stanza con qualcuno e abbattere così la spesa. Il prossimo viaggio programmato è dal 28 dicembre al 2 gennaio.

yoga

8. Discesa nell’Atlante

Gli amanti della bicicletta si troveranno di fronte a un tour attraverso le montagne dell’Atlante in Marocco se si affidano a Exodus. Il paese nordafricano offre infatti diversi panorami e attrazioni naturali che sembrano interessare soprattutto chi parte da solo. Sulle due ruote sarà possibile passare sotto le palme e godere dell’ospitalità berbera.

atlante-marocco

Le montagne dell’Atlante in Marocco

9. Alla scoperta del Giappone

Responsible Travels organizza un viaggio di due settimane in Giappone. I viaggiatori solitari possono aderire senza problemi ai piccoli gruppi in partenza pur mantenendo la possibilità di una sistemazione in camera singola senza supplementi. Il tour comprende le principali località del paese del Sol Levante, passando per i templi buddisti fino ad arrivare a Tokyo.

eiheiji_gate

Tempio buddista in Giappone

10. Vietnam e Cambogia

Decisamente avventurosa la proposta di Wild Frontiers che organizza un giro di Ho Chi Minh in vespa per Capodanno. È solo uno degli itinerari che la compagnia offre a chi vuole viaggiare da solo: tra i pacchetti vacanza ci sono anche l’esplorazione del Delta del Mekong e la visita dei templi di Angkor. La sistemazione è in pensioni e piccoli hotel di lusso.

vietnam-halong-bay-1024x460