Questa startup lavora al libro social su Papa Francesco (dopo Eto’o e Fedez). eFanswer

I fan vanno sulla piattaforma, fanno domande alle celebrities che rispondono. Così la biografia diventa social. Questo il progetto sviluppato a Londra dal leccese Mattia Baldassarre

Una startup londinese, fondata da un italiano e con un team tutto italiano, sta lavorando alla prima biografia social di un’autorità religiosa nella storia. Si chiama eFanswer ed è stata fondata nel 2014 da Mattia Baldassarre un giovane avvocato di Lecce con la passione per le celebrities.

Tutto è iniziato da un progetto fatto con un amico calciatore molto famoso di cui preferisce non rivelare il nome. Una specie di biografia crowdsourced, dove le domande venivano direttamente dalla fan base dell’amico calciatore. Un’alternativa alla solita biografia autoreferenziale.

«Il progetto andò benissimo, il libro venne davvero bene e così pensammo di riprodurre l’esperimento anche con altre celebrities, ma questa volta tramite una piattaforma online».

E’ così che nasce il progetto eFanswer di cui Mattia è il CEO e che si avvale di diversi collaboratori esterni, tra cui un giornalista «perché per noi la qualità dei contenuti è la chiave del nostro successo» spiega Mattia durante un’intervista a StartupItalia!

eFanswer parte subito col botto stringendo partnership soprattutto all’interno del mondo del calcio. I primi a sposare il progetto sono infatti Giorgio Chiellini e Claudio Marchisio, con Samuel Eto’o, Wesley Snejider e Jorge Lorenzo, il primo dei non calciatori.

Jorge Lorenzo e Fedez

Il concetto è semplice, i fan vanno sulla piattaforma, fanno domande alle celebrities che poi una volta raccolte le domande, rispondono. Le migliori risposte vanno a formare la biografia social della celebrity, con la versione ebook completa di contenuti multimediali.  «Il nostro obiettivo è quello di creare un concetto editoriale nuovo e di avvicinare le star ai propri fan. Sappiamo benissimo che il mondo dell’editoria non gode di ottima salute ma grazie a questo progetto stiamo riportando i ragazzi a leggere». Dopo Jorge Lorenzo è arrivato anche Fedez, rapper italiano che si è subito innamorato del progetto: «Sono molto attento al mondo delle startup» ha dichiarato il giudice di X Factor «questo progetto mi è piaciuto subito e ho deciso di entrarne a far parte».

…poi Papa Francesco

Ma è a Febbraio del 2016 che arriva la vera e propria svolta per eFanswer: Papa Francesco. «Avevamo già rapporti con Mondadori che ha distribuito i libri di Fedez e Marchisio, loro avevano contatti con Scholas Occurentes, una scuola di diritto ecclesiastico voluta da Papa Francesco per avvicinare la Santa Sede al mondo dei giovani». Tramite Scholas Occurentes arriva il progetto con Papa Francesco. Per la prima volta nella storia, un Papa decide di utilizzare una startup per aprire al dialogo con i giovani.

askpopefrancis.com

«Sappiamo tutti quanto questo Papa sia attento alle nuove tecnologie e i nuovi mezzi di comunicazione. Abbiamo raccolto le domande tramite la nostra piattaforma ma su un sito dedicato. Il suo libro si chiamerà “Chiedete” ma ancora sappiamo poco sulla data di uscita. Sua Santità sta rispondendo alle domande e ci tiene a far si che ne esca un lavoro completo e fatto bene – dichiara Baldassarre, che ci tiene anche a precisare – per me e per tutto il mio team è stato molto più di un onore ed un privilegio. Oserei dire che è l’opportunità che capita una volta in dieci vite. Ancora non so descrivere l’emozione di aver creato qualcosa che è finita sulla scrivania del Papa». Alla domanda se abbia avuto l’occasione di incontrare il Santo Padre, Baldassarre dice: «No, di solito incontro tutte le celebrity, ma non son degno di incontrare il Papa (ride). In realtà ebbi modo di partecipare alla conferenza stampa di lancio del progetto, quindi in qualche modo Sua Santità l’ho incontrata».

eFanswer al momento ha pubblicato 3 libri. Il primo “The Defender” di Giorgio Chiellini distribuito da TuttoSport, il secondo “Nero Su Bianco” di Claudio Marchisio distribuito da Mondadori ed l terzo “F.A.Q – A domanda rispondo” di Fedez, uscito anch’esso con Mondadori. Il 22 dicembre, inoltre, è uscito in Spagna il libro di Jorge Lorenzo, che verrà distribuito in Italia solo a partire dal 2017.

«Abbiamo deciso di costruire un nostro market place mobile – dice Baldassarre – perché i giovani passano sempre più tempo sul mobile e anche in un’ottica di espansione internazionale è una scelta che per noi ha più senso». L’app si chiama efanswer Book Store ed è disponibile sia su Android che iTunes, mentre tutti i libri sono comunque a in vendita su Amazon.

Prima di lasciarci, Baldassarre ci fa intuire di avere un’altra grossa celebrità per le mani che ancora non è stata ufficializzata. Premendo per maggiori informazioni dice «diciamo che è uno dei più grandi calciatori italiani della storia ed ex bandiera di una delle più grandi squadre d’Italia». A presto l’ufficializzazione.

WakeUp Influencer Bank: una banca per tutti quelli che contano sui social

L’agenzia di comunicazione pugleise WakeUp ha messo a punto un algoritmo che lancerà a settembre che raccoglierà gli utenti più attivi sui social, che vogliono guadagnare attraverso il proprio profilo. I compensi vanno da oggetti a viaggi, a denaro contante

Il motore di ricerca della moda cresce e aggiunge altre città | Papèm

La startup, guidata da Alberto Lo Bue e Carlo Alberto Lipari, dopo aver ricevuto il premio Endeavor ai MYllennium awards, ha annunciato che l’espansione non si fermerà fino a quando Papèm non sarà presente in ogni angolo di tutte le città

Grind2energy: dai diamanti non nasce niente, dalla spazzatura nasce energia

In Winsconsin gli scarti alimentari prodotti dai supermercati e dai ristoranti diventano fonte per la produzione di combustibile. Un sistema per abbattere i rifiuti solidi e produrre energia in modo sostenibile

Efficienza energetica in edilizia. La call di Klimahouse Startup Award

C’è tempo fino al 20 novembre per partecipare alla seconda edizione della call per startup europee attive nell’ambito delle tecnologie legate allo smart building, allo smart living e alla smart city che mettano al centro del proprio operato la sintonia tra uomo e natura

Game of Thrones, ancora minacce da Mr. Smith

I sedicenti hacker che avrebbero violato il network di HBO tornano alla carica. Promettendo di rilasciare il finale della settima stagione del Trono di Spade prima della messa in onda