Mivoq ritira il premio di #NatiPer e Axa Italia annuncia l’edizione 2017

Mivoq, la startup che ha creato un sistema tecnologico per ridare voce a chi la sta perdendo a causa della SLA, ha ritirato il premio del valore di 50 mila euro in Impact Hub. Axa Italia ha annunciato di voler ripetere il concorso #NatiPer anche il prossimo anno

Più di mille storie candidate in tre anni, oltre 210mila voti online e 3 vincitori. Si è conclusa con la cerimonia di premiazione la terza edizione del concorso di AXA Italia che ha premiato in questi anni i migliori progetti di protezione (nelle prime due edizioni) e di innovazione sociale. Come già annunciato nei giorni scorsi ha vinto una startup che ha creato un sistema tecnologico per ridare voce a chi la voce la sta perdendo a causa della SLA. Mivoq, società nata dal lavoro scrupoloso di un gruppo di 5 ricercatori veneti, ha candidato il suo sintetizzatore vocale personalizzabile e dopo una fase di votazione del pubblico e poi della giuria si è aggiudicata l’ambito premio del valore di 50mila euro suddivisi tra investor tour europeo e 6 mesi di incubazione in Impact Hub.

premiazione_natiper_13-12-860x450

Alla premiazione presso la nuova sede milanese di Impact Hub, i vincitori hanno ammesso che non si sarebbero aspettati di vincere data la qualità degli altri 7 progetti finalisti che hanno concorso alla fase finale…

continua a leggere qui…

Floome chiude un round da 750K con Axa Strategic Ventures e Invitalia Ventures

La società di venture capital del gruppo Axa e Invitalia Ventures investono per la prima volta su una startup early stage italiana. Il progetto è nato da un team padovano che ha sviluppato un dispositivo che trasforma lo smartphone in un etilometro

Il Mit fa un sito che simula incidenti di auto senza pilota (e tu decidi chi deve morire)

L’università di Boston ha creato un sito sul quale gli utenti analizzano diversi scenari e propongono la scelta che ritengono più etica in caso di imprevisti su strada con le macchine self-driving. Il tentativo è quello di programmarle secondo il senso comune

Microsoft sceglie una startup italiana e la porta a New York. Else Corp

L’azienda basata a Milano ha progettato un programma che permette la personalizzazione dei capi d’abbigliamento. Microsoft la presenterà ai suoi partner, in occasione della Fiera National Retail Federation conference NY 2017