MIOAssicuratore chiude un round di 300K. Dentro H-Farm e Pi Campus

La startup ha sviluppato un sistema che consente di confrontare premi e garanzie di 27 compagnie e gestire polizze di più assicurazioni in un’unica piattaforma

MIOAssicuratore ha chiuso un round di investimento di 300 mila euro con H-Farm, Pi Campus, e un gruppo di business angels tra cui Vito Lomele, fondatore di Jobrapido. La startup, fondata nel 2015 da Giorgio Campagnano (27 anni) e Carlo Martini (27 anni), ha sviluppato un sistema che consente di confrontare premi e garanzie di 27 compagnie e gestire polizze di più assicurazioni in un’unica piattaforma. Secondo i dati forniti dall’azienda, MIOAssicuratore lavora con 27 compagnie partner e distribuisce più di 250 prodotti assicurativi a oltre 100.000 utenti. Tra gli obiettivi di MIOAssicuratore: semplificare il rapporto tra utenti e assicurazioni, ridurre il tempo per calcolare il premio assicurativo tenendo conto di tutte le caratteristiche del cliente da assicurare, rendere comprensibile al cliente il prodotto assicurativo, in tutti i suoi aspetti, semplificare e organizzare la gestione di scadenze, rinnovi, e sinistri.

MIOAssicuratore

Giorgio Campagnano e Carlo Martini, co-founder di MIOAssicuratore

Migliori garanzie al miglior prezzo

«Il nostro obiettivo – ha spiegato Giorgio Campagnano – è permettere a tutti di confrontare le offerte assicurative dei nostri partner, senza limitarsi a guardare chi offre il prezzo più basso, ma comprendendo attraverso la grafica chi è che offre le migliori garanzie al miglior prezzo. La consapevolezza di ciò che acquista aumenta nel cliente la fiducia verso chi propone l’assicurazione e verso lo stesso prodotto offerto, e ci aiuta a trasformare le consultazioni in acquisti». A proposito degli obiettivi dell’investimento, Campagnano ha aggiunto: «L’obiettivo di questo investimento è assumere talenti che ci aiutino a crescere, ottimizzare gli algoritmi per il calcolo dei premi, e sviluppare nuove strategie di marketing».

Come funziona MIOAssicuratore

MIOAssicuratore consente di acquistare e gestire su computer, smartphone e tablet tutte le tipologie di assicurazioni, anche sottoscritte con compagnie diverse, e gestirle all’interno dell’area personale dell’utente. A ogni utente viene assegnato un consulente personale che può contattare per qualsiasi esigenza.

Un Commento a “MIOAssicuratore chiude un round di 300K. Dentro H-Farm e Pi Campus”

  1. Francesco

    perdonate l’ignoranza ma rispetto ai prodotti già sul mercato, che sono anche tanti, cosa avrebbe in più?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Magnocavallo (Tannico): La Digital Transformation? Marcia in più per il settore vitivinicolo

Con il ceo della startup parliamo di Gli Impatti della Digital Transformation sul settore Agrifood, il report di Cisco Italia e Dti. «Chi fa investimenti importanti sulle tecnologie produttive spesso riesce ad avere prodotti con qualità uniforme e di alto livello»

A Dubai entra in servizio Reem, il primo poliziotto robot

Frutto della collaborazione tra il dipartimento di polizia della città degli Emirati Arabi, Google e IBM, il moderno Robocop potrà interagire con i cittadini grazie all’intelligenza artificiale e sarà sempre in connessione con i colleghi umani per segnalare situazioni sospette