La startup che calcola il valore dei tuoi post su Facebook chiude un round da 150K. Worldz

L’algoritmo della startup di Joshua Priore calcola quanto vale per il social network la condivisione di qualcosa sul tuo profilo. Ha chiuso un round con Creative Thinking Ventures

«Dopo il successo sui social, ripreso da web agencies del calibro di StartupItalia, e dalla Rai1, Worldz fa notizia con la chiusura di un round privato di finanziamenti per €150k. La startup, live da alcuni mesi, con un servizio che accelera l’attività degli eCommerce tramite la condivisione degli acquisti sui social, ha chiuso diversi contratti con aziende clienti negli ultimi mesi. Pronta, quindi, per scalare e validare le metriche iniziali che sono molto positive e a rendere ognuno di noi un mini-influencer o advisor nella sua community di conoscenti ed amici, monetizzando il proprio valore social». Con questo post Marnix Groet (investor e advisor) sulla pagina di StartupItalia ha annunciato l’investimento. La startup milanese (founder e ceo Joshua Priore) ha sviluppato un sistema di condivisione sui social degli acquisti fatti negli store online, ha chiuso un round di finanziamento da 150mila euro con Creative Thinking Ventures, fondo di micro venture capital francese specializzato negli investimenti nelle prime fasi della vita di un’azienda.

Worldz

Worldz – il team. In basso al centro Joshua Priore (ceo e founder)

L’algoritmo che pesa i tuoi post

Joshua Priore con il suo team ha creato uno strumento che calcola quanto vale per Facebook la condivisione di qualcosa sul tuo profilo. L’algoritmo di di World calcola il tuo valore. Dal sito ci si logga tramite Facebook e ti svela quanto vale in termini economici ogni post condiviso su Facebook. Cio’ consente a chi si iscrive alla piattaforma di poter condividere prodotti messi in vendita dagli e-commerce del circuito Worldz, risparmiando sui propri acquisti da loro, o guadagnandone una percentuale. Attualmente e’ accreditata su tutte le piattaforme Magento, PrestaShop e WooCommerce.

Leggi anche: Quanto vale ogni tuo post su Facebook? Lo rivela questo sito di una startup milanese

Qual è la miglior serie tv sulle startup? Risponde Upday, l’app per le digital news. | VIDEO

Da “L’isola del tesoro” di Stevenson, alle gradi opportunità che offre Lisbona. L’app per digital news di Axel Springer punta forte sul mobile journalism e sulla qualità del proprio prodotto editoriale

Il motore di ricerca della moda cresce e aggiunge altre città | Papèm

La startup, guidata da Alberto Lo Bue e Carlo Alberto Lipari, dopo aver ricevuto il premio Endeavor ai MYllennium awards, ha annunciato che l’espansione non si fermerà fino a quando Papèm non sarà presente in ogni angolo di tutte le città

Petit Pli, gli abiti progettati per crescere insieme ai bambini

Petit Pli è una tuta sportiva neutra e impermeabile il cui tessuto si allunga e si adatta perfettamente a bambini dai 6 mesi ai 3 anni. In questo modo i genitori non saranno costretti a comprare di continuo vestiti per i loro figli in crescita

Efficienza energetica in edilizia. La call di Klimahouse Startup Award

C’è tempo fino al 20 novembre per partecipare alla seconda edizione della call per startup europee attive nell’ambito delle tecnologie legate allo smart building, allo smart living e alla smart city che mettano al centro del proprio operato la sintonia tra uomo e natura

Prodotti tech certificati in base alla (cyber) sicurezza | La proposta di Andrus Ansip

Il vicepresidente della Commissione europea pensa ad una rete di uffici di cybersecurity diffusi in tutti gli Stati dell’Unione, incentrati sulla certificazione delle misure di sicurezza informatica attuate dai prodotti