Chi c’è e di cosa si parla al Data Driven Innovation a Roma

24 e 25 febbraio il Dipartimento di Ingegneria dell’Università Roma Tre ospita la seconda edizione dell’appuntamento dedicato alla data driven innovation. Fra gli speaker Raffaele Lillo (Italian Digital Transformation Team) che interviene sul tema Digital Transformation of the Italian Government

Torna il Data Driven Innovation-Open Summit, il primo evento interamente dedicato alla data driven innovation: appuntamento il 24 e 25 febbraio 2017 a Roma negli spazi del Dipartimento di Ingegneria dell’Università Roma Tre. Quest’anno focus su innovazione e sfide tecnologiche, economiche e sociali determinate dai Big Data e della Data Driven Innovation. Sugli effetti delle innovazioni tecnologiche e dell’utilizzo dei dati sulla nostra società: nuove sfide economiche e sociali che hanno bisogno di essere gestite col coinvolgimento delle forze governative, economiche e di tutti i cittadini. Tra gli speaker Raffaele Lillo (Italian Digital Transformation Team) che interviene sul tema Digital Transformation of the Italian Government. Lo staff di Massimo Cerofolini e di EtaBeta, la trasmissione di Rai Radio 1 sull’innovazione, seguiranno in diretta il Data Driven Innovation. Data Driven Innovation 2017 | Open Summit è un evento co­organizzato da Università Roma TRE, Codemotion e Fondazione “Centro di iniziativa giuridica Piero Calamandrei”. Patrocinano la conferenza l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni e il Garante per la protezione dei dati personali. Per partecipare occorre registrarsi QUI.

data driven innovation

Anche Industria 4.0, IoT e Smart cities

Nel corso del Summit verranno affrontati temi correlati alla Data Driven Innovation come: Industria 4.0, data transformation, IoT, Smart cities e mobilità, Sviluppo e ingegneria del software, Genomica e health, Società, etica e cultura, Machine Learning, business intelligence e sistemi di predictive analytics, Istituzioni data driven e strategie pubbliche, Fintech data driven, bitcoin e blockchain, Social media analytics. Ma questi sono solo alcuni dei tanti argomenti che formeranno l’agenda dell’evento. Sono attesi più di 1 000 partecipanti provenienti dalle principali aziende del settore IT, da soggetti pubblici e istituzioni, da enti di ricerca, dal mondo delle startup innovative, dal mondo accademico, scientifico e giuridico e dalle community di sviluppatori software.

Leggi anche: Data Driven Innovation: qui la call per l’Open Summit 2017

Blockchain per i rifugiati: ecco come la usa (bene) la Finlandia

Il progetto con la startup locale Moni coinvolge migliaia di persone: una carta-conto e un’identità digitale memorizzate su blockchain pubbliche lavorano per l’inclusione sociale dei migranti

Airbnb vale 6,5 miliardi di euro per i ristoranti, 257 milioni a Roma

Un rapporto della piattaforma su 44 metropoli internazionali indaga l’impatto degli ospiti sulla ristorazione locale: in media spendono fra i 40 e i 100 dollari a serata, spesso nel quartiere dove alloggiano

Centy ed Eggup | Che fanno le 2 nuove startup di Digital Magics

I due nuovi progetti innovativi di Digital Magics. Ronchini: «Ci hanno convinto non solo per l’elevato valore innovativo, ma soprattutto per le risposte concrete che queste due startup hanno dato ai rispettivi mercati»