La piattaforma (con un po’ d’Italia) che ti trova il medico giusto chiude un round da 3M. Top Doctors

L’imprese spagnola di healthcare ha ricevuto il sostegno del fondo di investimento AddVenture. Alberto Porciani, ceo di Top Doctors Europa e America Latina: «Investiremo con forza sulle nuove tecnologie»

Aumento di capitale di 3 milioni di euro per Top Doctors, la piattaforma digitale di health in grado di identificare medici e centri medici di prim’ordine al mondo. In 4 anni dalla sua costituzione, Top Doctors si è insediata in 7 paesi (Italia, Spagna, Regno Unito, Cile, Messico, Colombia, 120 i dipendenti) ed è presente negli Stati Uniti. Inoltre, si è posizionata tra le 10 imprese digitali europee healthcare che fatturano più di 3 milioni di euro all’anno, secondo uno studio realizzato dall’Unione Europea attraverso la società di consulenze eHealth Hub. Top Doctors ha ricevuto il sostegno del fondo di investimento AddVenture attraverso un ciclo di finanziamento di serie C che ha permesso all’impresa di riacquisire le partecipazioni della Societat d’Inversió dels Enginyers, S.L. (Fons Enginyers), fondo gestito da Enginova e Banc Sabadell, che disinveste ottenendo un ROI positivo dopo l’ingresso nella società avvenuto nel 2015. E c’è un po’ Italia anche in Top Doctors. Alberto Porciani, president, ceo e founder di Top Doctors España, ceo di Top Doctors Europa e America Latina, vive a Barcellona, ma è torinese di nascita. Direttore generale Spagna è Lorena Bassas.

top doctors

L’app con la pre-diagnosi istantanea

A febbraio 2017 Top Doctors ha presentato la nuova app medica in occasione dell’ultima edizione del Mobile World Congress. L’applicazione dispone di un sistema innovativo di valutazione dei sintomi del paziente che offre all’utente una pre-diagnosi istantanea con un’affidabilità dichiarata superiore al 90% e fornisce, inoltre, l’opportunità di comunicare, attraverso messaggi privati, con un dottore esperto nella patologia pre-diagnosticata. Attraverso l’applicazione l’utente può accedere a tutti i servizi che l’impresa mette a disposizione, come il sistema di prenotazione online in tempo reale che offre al paziente la possibilità di richiedere un appuntamento in qualsiasi momento, 365 giorni l’anno.

Investiremo con forza nelle nuove tecnologie

«Si apre ora una nuova fase di crescita – ha dichiarato Alberto Porciani – continueremo a rafforzare la nostra leadership a livello internazionale, per estendere l’accesso ai migliori medici del mondo ad un sempre maggior numero di pazienti. Per vincere questa ambiziosa sfida investiremo con forza sulle nuove tecnologie, adattando servizi di telemedicina ed ottimizzando la nostra nuova app medica».

5 milioni di pazienti

Secondo i dati rilasciati dall’azienda, più di 5 milioni di pazienti hanno già fatto affidamento a Top Doctors per la scelta del medico specialista e più di 500 mila hanno prenotato un appuntamento in tempo reale con i migliori esperti.

Facebook e YouTube lavorano contro la propaganda terroristica sulle loro piattaforme

Il social per eccellenza e il portale di videosharing si attrezzano per fare fronte alla minaccia estremista con un misto di tecnologia e buon senso: il riconoscimento automatico spesso non basta a eliminare i contenuti pericolosi

Cyber-Diplomacy | Che cos’è e qual è il ruolo dell’Italia (nel G7)

Le relazioni internazionali sono chiamate ad avere un ruolo specializzato al Cyber Spazio e devono agire al suo interno per supportare il complesso di accordi e regole di carattere internazionale oggi ancora incompleto in proposito