Le 4 startup del nuovo appuntamento con il talento Made in Naples. NAStartUpDay

Alla Bicycle House di Galleria Principe di Napoli appuntamento numero 33 con NaStartup, la community che ha l’obiettivo di far nascere, crescere e accelerare le innovazioni e le startup Made in Naples

Appuntamento numero 33 per NAStartUp, tra le principali community italiane di innovatori e startuppers, che ogni mese sperimenta nuovi appuntamenti per facilitare e accelerare chi fa e chi vuole avviare nuovi progetti e imprese innovative. L’appuntamento con il NAStartUpDay da segnare in agenda è in programma il 3 maggio, dalle 18, presso lo spazio multifunzionale della Bicycle House di Galleria Principe di Napoli (vicino al Museo Nazionale). Sono 4 le startup protagoniste in quella che è ormai considerata una palestra delle startup e degli innovatori: Revoilution, World by MySir, PinP e PickMeApQUI i dettagli per partecipare all’evento.

NaStartup

Riuso dei materiali e prodotti a km 0

I 4 progetti si presentano alla filiera dell’innovazione con un elevator pitch. Non solo. Ci saranno startup del settore della green economy che spiegheranno come ripensare il riuso dei materiali e come avere sulla propria tavola prodotti a km 0.  Nel corso dell’evento si potranno poi conoscere esperienze di social innovation come lo stesso spazio multifunzionale della Bicycle House che promuoverà il Napoli Bike Festival (12-14 Maggio). Verranno presentate diverse opportunità in corso per tutto l’ecosistema dell’innovazione, tra queste Startup Initiative promossa da Intesa Sanpaolo permettendo e promuovendo il dialogo e l’interazione informale tra gli interessati.

Contaminazione di idee

La formula di ogni NAStartUpDay è la contaminazione di idee e competenze che rende ogni appuntamento un momento di networking aperto dell’ecosistema delle startup, in grado di offrire l’opportunità di creare connessioni, confrontare le proprie esperienze e sviluppare nuove forme di sviluppo per tutti.

Acceleratore d’ecosistema

NAStartUp è un acceleratore d’ecosistema, un appuntamento periodico e una community che senza scopo di lucro e dal basso, punta a far nascere, crescere e accelerare le innovazioni e le startup con tutti i talenti del Made in Naples. È supportato da Antonio Prigiobbo, Innovation Designer e Autore, Giovanna D’Urso, blogger e community Advisor, Roberta Madonna, showstartupper della community di NAStartUp e copywriter, Filippo Sessa Digital Consultant e tra i più attivi Maker del territorio e le advisor Sara Ebraico e Maria Pia Montuoro.

Il modello

NAStartUpDay è un format di partecipazione sviluppato dalla community stessa, dai professionisti e dalle imprese che facilitano e accelera la diffusione dell’economia delle startup e dell’innovazione. La partecipazione è gratuita grazie alla sua autoproduzione senza fini di lucro. Tra gli sponsor che ne supportano lo sviluppo: Sintesi Sud, Hiltron lab Studio Fotografico Primo Piano e UnCoso Factory. Tra le imprese partner che ne facilitano le attività: iPins, Viniexport, BeGraphic.it, Unicafè, Lenus Media, Santa Chiara Boutique Hotel, MusiceveryWhere e Moovenda.

Facebook e YouTube lavorano contro la propaganda terroristica sulle loro piattaforme

Il social per eccellenza e il portale di videosharing si attrezzano per fare fronte alla minaccia estremista con un misto di tecnologia e buon senso: il riconoscimento automatico spesso non basta a eliminare i contenuti pericolosi

Cyber-Diplomacy | Che cos’è e qual è il ruolo dell’Italia (nel G7)

Le relazioni internazionali sono chiamate ad avere un ruolo specializzato al Cyber Spazio e devono agire al suo interno per supportare il complesso di accordi e regole di carattere internazionale oggi ancora incompleto in proposito