Premio Eccellenze d’Impresa, candidature aperte alle startup anche quest’anno

Fino al 15 luglio 2017 aperte le selezioni per la quarta edizione del Premio promosso da GEA, società di consulenza di direzione, e Harvard Business Review

Aperte fino al 15 luglio 2017 le candidature per la quarta edizione del Premio Eccellenze d’Impresa promosso da GEA, società di consulenza di direzione, e Harvard Business Review. Il premio, che sarà consegnato il 17 ottobre, nel contesto di un convegno che avrà luogo a Milano, presso Palazzo Mezzanotte,  è aperto a tutte le aziende italiane e straniere attive in Italia, di qualsiasi settore e dimensione. Il riconoscimento sarà attribuito all’azienda che avrà saputo esprimere la migliore storia di successo con connotati di innovazione, internazionalizzazione, dinamismo imprenditoriale, creazione di nuovi posti di lavoro, sviluppo del talento e di efficaci politiche di leadership, impegno nella sostenibilità ambientale. Il premio si rivolge per il secondo anno consecutivo anche alle startup. Nel 2016 premiate MotorK, startup attiva nella realizzazione di tecnologie in ambito automotive (a sinistra nella foto), Fazland, attiva nel digital advertising, come piattaforma per confrontare online preventivi di servizi e Diamante, startup attiva nella produzione di strumenti di diagnosi, legata all’Università di Verona.

Leggi anche: Digital automotive, MotorK ha chiuso un round series A da 10M
Leggi anche: Fazland annuncia un round da 4,5 milioni col fondo venture di Mediaset e RedSeed
startup

Appuntamento a Palazzo Mezzanotte

Le candidature potranno essere trasmesse a GEA e Harvard Business Review tramite le modalità riportate nel bando (QUI) e saranno vagliate dalla segreteria del Premio, composta da esperti di GEA e Harvard Business Review. La segreteria sottoporrà una short-list di aziende finaliste alla giuria del premio che decreterà le aziende vincitrici di categoria e la vincitrice assoluta. La giuria è composta da Marco Fortis (Presidente di Fondazione Edison), Gabriele Galateri, (Presidente di Assicurazioni Generali), Patrizia Grieco (Presidente di Enel), Raffaele Jerusalmi (Amministratore Delegato di Borsa Italiana), Cristina Scocchia, Luisa Todini (Presidente di Poste Italiane).

Banca etica stanzia 90K per progetti di promozione culturale (per il crowdfunding)

Fino al 26 maggio è possibile partecipare alla selezione di 15 progetti da inserire sulla piattaforma di Produzioni dal Basso. Il bando è aperto a proposte di produzioni culturali che promuovono la sostenibilità sociale, ambientale o nuove forme di cittadinanza attiva

Ocean Cleanup ripulirà il Pacifico dalla plastica a partire dal 2018

La startup di Boyan Slat ha implementato una barriera galleggiane in grado di concentrare tutto l’inquinamento plastico e permetterne il recupero. Il sistema sarà impiegato nel Great Pacific Garbage Patch, uno dei più consistenti accumuli di immondizia marina al mondo

Impact Hub Milano cerca 5 startup a impatto sociale. IHM Acceleration

Fino al 25 giugno l’incubatore milanese concentrato sull’impact investing seleziona i cinque migliori progetti d’impresa nel campo dell’impatto sociale e ambientale e beneficiare di risorse in denaro e servizi in cambio di equity