Il ballo di Cassano

Il fantasista barese indeciso sul suo futuro. E per mezza giornata pensa al ritiro dal calcio giocato. L’analisi di Matteo Flora

Verona sì, Verona no: il calciatore barese ha firmato qualche giorno fa per giocare la prossima stagione stagione di Seria A nella squadra veneta. Poi, però, lo scorso lunedì ha avuto un ripensamento. Troppa nostalgia di casa, quella Genova dove vivono la moglie e la figlia. Nostalgia che è durata lo spazio di una mattinata. Moglie e figlia sono corse a Verona e l’hanno convinto a tenere duro, e prima di sera Cassano ci aveva già ripensato: resterà a Verona e proverà a fare la differenza, a dimostrare di avere ancora qualcosa da dire in campo.

I social, naturalmente, si sono scatenati: e al grido di #cassanata si sono riversati su Twitter e soprattutto su Instagram: dove sono stati postati mashup su mashup di meme celeberrimi, declinati su misura del fantastista pugliese. Matteo Flora ci racconta com’è andata, pescando i post più divertenti e analizzando l’andamento delle reazioni alla notizia.

Skuola.net il portale per le ripetizioni con i tutor geolocalizzati

Le ripetizioni troppo spesso si pagano in nero. Skuola.net sta cercando di combattere questo fenomeno offrendo agli studenti la possibilità di prenotare il proprio tutor sia a domicilio sia per lezioni online. Intervista al fondatore Davide Grassucci

Ristorazione: Direttoo la startup che riduce i costi di distribuzione. Intervista

L’intermediazione costituisce il 60-70% del prezzo finale del prodotto; a seconda delle situazioni, produttore o consumatore perdono molto denaro, rispetto a quello che potrebbe essere risparmiato se questo passaggio della filiera fosse ottimizzato dalla tecnologia. Qui si inserisce Direttoo

Galaxy Note 8, più pollici e doppia fotocamera per il phablet di Samsung

Evoluzione dell’S8, con una fotocamera posteriore doppia e lo stilo S-Pen. Prezzo da capogiro: ma le ambizioni di Samsung per il suo Note 8 sono assolute