Luca Annunziata

Luca Annunziata

Lug 20, 2017

Il ballo di Cassano

Il fantasista barese indeciso sul suo futuro. E per mezza giornata pensa al ritiro dal calcio giocato. L'analisi di Matteo Flora

Verona sì, Verona no: il calciatore barese ha firmato qualche giorno fa per giocare la prossima stagione stagione di Seria A nella squadra veneta. Poi, però, lo scorso lunedì ha avuto un ripensamento. Troppa nostalgia di casa, quella Genova dove vivono la moglie e la figlia. Nostalgia che è durata lo spazio di una mattinata. Moglie e figlia sono corse a Verona e l’hanno convinto a tenere duro, e prima di sera Cassano ci aveva già ripensato: resterà a Verona e proverà a fare la differenza, a dimostrare di avere ancora qualcosa da dire in campo.

I social, naturalmente, si sono scatenati: e al grido di #cassanata si sono riversati su Twitter e soprattutto su Instagram: dove sono stati postati mashup su mashup di meme celeberrimi, declinati su misura del fantastista pugliese. Matteo Flora ci racconta com’è andata, pescando i post più divertenti e analizzando l’andamento delle reazioni alla notizia.