L’innovazione, il fintech, le buone pratiche della PA | Torna SMAU Milano

A Fieramilanocity appuntamento dal 24 al 26 ottobre con la 54^edizione della manifestazione: oltre 250 startup presenti, insieme a Cisco, Clouditalia, Edisoftware, GData,HPE, Intel, SAP, TIM

Domani e fino al 26 ottobre a Fieramilanocity appuntamento con Smau Milano. Per la sua 54^edizione, la manifestazione metterà a fuoco l’innovazione, nei settori determinanti del sistema produttivo italiano: il manifatturiero, l’agrifood, il commercio il turismo, fino al settore dei servizi. Un sistema produttivo, quello italiano, che guarda necessariamente all’estero. In questa direzione va letta la presenza di ItaliaRestartsUp, appuntamento organizzato dall’ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, in collaborazione con Ministero dello Sviluppo Economico e Smau, domani e dopodomani. Nel corso di ItaliaRestartsUp, oltre 60 investitori, imprese e multinazionali provenienti da più di 30 Paesi incontreranno startup, imprese innovative, incubatori, acceleratori e agenzie regionali per l’innovazione. Tra le novità di questa edizione, gli Startup Safari, tour guidati, realizzati in collaborazione con l’Università Bocconi, dove poter scoprire le innovazioni di startup, incubatori, imprese innovative e big player. In programma oltre 250 workshop gratuiti, dedicati a temi che spaziano dal programmatic advertising, chatbot, blockchain, IoT, lean production e industry 4.0, internazionalizzazione, innovazione nell’agrifood,  startup e open innovation, cloud e big data, cyber security, finTech, oltre a tutte le tematiche legate al marketing digitale e ai social media per le imprese.

Le aziende e l’innovazione

Accanto agli investitori internazionali presenti anche le aziende estere, interessate ad interfacciarsi con l’offerta di innovazione. L’evento di apertura, in programma nella mattinata del 24 ottobre ospiterà un approfondimento dedicato all’open innovation, a cui parteciperà il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni: un momento di confronto sulle strategie e le iniziative che player come Cisco, Enel, Intel, QVC, Zambon stanno portando avanti nel nostro Paese.

Il Corporate Venture Capital Italiano

Attesa anche per la presentazione della seconda edizione dell’Osservatorio Open Innovation e Corporate Venture Capital realizzato da Assolombarda, Italia Startup e Smau, che propone una panoramica di grande interesse sul fenomeno del Corporate Venture Capital Italiano, oggi più che mai, in un contesto sempre più competitivo, una delle strade attraverso cui le imprese più moderne rispondono alle esigenze di ricerca e sviluppo.

Gli Smau Live Show

Ben 100 i casi di successo proposti dall’edizione di quest’anno, attraverso la testimonianza diretta durante gli Smau Live Show dedicati ai principali settori come industria 4.0, servizi, sanità, turismo e commercio, agrifood, smart communities: case history di imprese e pubbliche amministrazioni cui è stato assegnato il Premio Innovazione Smau per la loro capacità di innovare, di mettere in campo esperienze che disegnano nuovi modelli o declinano in modo concreto le innovazioni che percorrono i diversi settori. Per dare un’anticipazione sui premiati di questa edizione, vi saranno Amadori, Barilla, Colussi, Coop, Faber, Lago, Tetra Pak, Carpisa, Ducati, Piquadro, Pirelli, QVC, Grimaldi Group e molti altri.

Intel® Summit

Mercoledì mattina poi, Smau ospiterà la sessione 2018 dell’Intel® Summit, occasione per conoscere le tendenze e i fattori di resistenza all’innovazione nel nostro paese, per condividere la visione e la proposta tecnologica di Intel® per il 2018 e incontrare le soluzioni smart del futuro ideate dai partner Intel®.

…e il fintech

Un focus particolare sarà dedicato a fintech, con la presentazione di esperienze destinate a cambiare per sempre l’approccio tradizionale al credito e alla finanza. Esperienze che vanno da Borsa del Credito a Credimi, a Moneyfarm, Motusquo, N26, Prestiamoci fino a Satispay.

La PA che cambia

Quest’anno Smau si conferma ancor più un laboratorio di innovazione trasversale, capace di intercettare anche esperienze che arrivano da ogni parte d’Italia: le Regioni Valle D’Aosta, Liguria, Lombardia, Marche, Campania, Basilicata, Sicilia, saranno presenti con una selezione di startup innovative, mentre Trentino Sviluppo sarà a Smau Milano per raccontare gli esiti e i traguardi dei diversi progetti portati avanti sul territorio che hanno come comune denominatore la collaborazione tra imprese, enti pubblici, privati ed associazioni di categoria. Ai casi di successo relativi a startup e imprese si affiancano i casi di successo che vedono come protagoniste pubbliche amministrazioni che hanno saputo innovare come, per il Veneto, il Comune di Longarone, l’Unione Basso Vicentino e l’Unione della Marca Occidentale.

I Comuni, la sicurezza, la mobilità

L’innovazione nelle PA sarà anche al centro di due tavoli di lavoro con i Comuni italiani promossi da ANCI, dedicati rispettivamente ai temi sicurezza e monitoraggio territoriale e mobilità. L’evento #ImpreseCittà: il cittadino al centro dell’innovazione si terrà giovedì 26 ottobre.