Luca Annunziata

Luca Annunziata

Nov 22, 2017

PornHub apre un temporary store a Milano

Uno spazio a un passo da Corso Como e Piazza Gae Aulenti. Un punto fisico per lo spazio virtuale per antonomasia, per la prima volta in Europa

Il marchio canadese PornHub, tra i più importanti siti di materiale pornografico al mondo, apre un temporary store a Milano: il tempio virtuale dell’erotismo si incarnerà dal 1 a 31 dicembre in un luogo dove trovare oltre ai gadget più scontati anche fumetti d’autore in edizione limitata e altri accessori. Si tratta della prima volta che PornHub mette il suo marchio sulle porte di un negozio: assieme a Milano, questo onore tocca a New York.

Che cos’è PornHub

Fondato a Montreal, in Quebec, quest’anno PornHub compie 10 anni: è tra i 50 siti più visitati al mondo, e fa parte di un gruppo (MindGeek) che possiede anche molti altri siti simili inseriti in un vero e proprio network. PornHub non è probabilmente il sito più visitato del settore, ma ospita una collezione di video sconfinata: i suoi gestori da tempo sono impegnati anche nello sviluppare un approccio d’avanguardia alla gestione di questo database, applicando algoritmi capaci di classificare e catalogare i video per generare playlist sulla base dei gusti del navigatore.

 

Lo store non sarà la prima incursione nel mondo fisico mai realizzata: oltre ad aver prodotto delle pellicole di genere, PornHub quest’anno ha anche lanciato una collezione di abiti in occasione della fashion week di New York. Ancora, dopo lo sbarco nel mondo della moda i vertici di MindGeek hanno anche annunciato di voler evolvere l’algoritmo di classificazione dei contenuti sul sito, impiegando l’intelligenza artificiale per analizzare i video e riconoscerne i contenuti per migliorare la catalogazione.

Il temporary store

L’atelier che aprirà il 1 dicembre si trova in uno dei punti più alla moda del capoluogo lombardo: Via De Cristoforis 5 è a un passo da Piazza Gae Aulenti, uno dei luoghi simbolo della nuova Milano, e a qualche decina di metri da Corso Como. Una posizione strategica, piazzato in un cortile: 60 metri quadrati che come detto ospiteranno sex-toy, lingerie, accessori marchiati PornHub pensati per scovare un regalo di Natale alternativo. Accanto a quanto ci si aspetterebbe da uno store PornHub, però, ci saranno anche tavole e fumetti realizzati in esclusiva da famosi fumettisti italiani, tutto in tiratura limitata.

 

Rigorosamente vietato ai minori, il temporary store PornHub di Milano è un’operazione gestita da Freak&Chic. Una società italianissima e poliedrica: un po’ etichetta musicale indipendente, un po’ producer di video e giochi, e un po’ ancora ufficio comunicazione.