ProntoPro vince la menzione speciale per startup dell’Oscar di Bilancio 2017

La competizione che premia le imprese più virtuose nella rendicontazione finanziaria quest'anno si è aperta anche alle aziende innovative fondate da non più di cinque anni. Sul podio anche Martha's Cottage e Easy Cloud

Per il 2017 l’Oscar di Bilancio ha deciso di premiare anche le startup. La competizione che dal 1954 va alla ricerca delle imprese più virtuose nella rendicontazione finanziaria e nei rapporti con gli stakeholder, quest’anno ha riconosciuto, in collaborazione con Italia Startup, il valore di tre aziende innovative. Al primo posto si è classificata ProntoPro, seguita da Martha’s Cottage e EasyCloud. La cerimonia di premiazione si è svolta a Milano, nella sede della Borsa iItaliana nel pomeriggio del 23 novembre.

Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa Italiana a Milano

© Ferpi

Le categorie del premio e le menzioni speciali

Quella per le startup è una menzione speciale che gli organizzatori del premio hanno deciso di introdurre accanto alle categorie classiche:

  • Grandi Imprese quotate nei vari segmenti di Borsa Italiana
  • Medie e Piccole Imprese quotate nei vari segmenti di Borsa Italiana
  • Imprese finanziarie quotate nei vari segmenti di Borsa Italiana (Banche, Assicurazioni, Asset manager, Fondi, ecc.)
  • Imprese non quotate con un tetto minimo di fatturato di 100milioni euro
  • Fondazioni erogatrici e Organizzazioni no profit

Riconoscimenti speciali anche per l’azienda quotata che ha dimostrato di avere la migliore comunicazione finanziaria a giudizio di giornalisti, analisti e altri operatori di mercato e per l’azienda – quotata o no – che ha realizzato il migliore report integrato.

La vincitrice tra le startup: ProntoPro

Lo storico premio, promosso e organizzato da Ferpi (Federazione relazioni pubbliche italiana) insieme a Borsa Italiana e Università Bocconi, ha visto prevalere nella competizione aperta alle startup italiane fondate da non più di cinque anni il motore di ricerca per professionisti ProntoPro. Si tratta di un’azienda fondata nel 2015 da due ragazzi, Silvia Wang e Marco Ogliengo, laureati alla Bocconi in marketing e con un’esperienza internazionale alle spalle. Quando hanno lanciato la loro idea in Italia nel settore scelto non c’erano veri competitor. Questa è stata la chiave del loro successo. Partner nel lavoro e nella vita, i due imprenditori oggi gestiscono un’azienda che nel 2016 ha chiuso un round da 3 milioni di euro con Immobiliare.it, si è arricchita sempre di nuove funzioni come l’applicazione che permette di mettere in contatto domanda e offerta di lavoro e oggi ha superato il milione di utenti sul sito.

Silvia Wang e Marco Ogliengo, fondatori di Pronto Pro

© Pronto Pro

Le altre startup sul podio

La giuria dell’Oscar di Bilancio 2017 – composta da Federico Barilli, Segretario Generale Italia Startup, Paola Bonomo, Direttore non Esecutivo, Investitrice e Advisor, David Casalini, Fondatore e Amministratore Delegato StartupItalia!, Giovanni Iozzia, Direttore EconomyUp – Gruppo Digital360, Marco Nannini, Impact Investor e CEO Impact Hub Milano, Rossella Sobrero, Presidente Koinetica, Consigliere Nazionale Ferpi – ha fatto salire sul podio anche Martha’s Cottage e Easy Cloud. La prima startup, nata a Siracusa, è un e-commerce interamente dedicato al mondo del matrimonio perché offre accessori, allestimenti e gadget per gli sposi.

Nel 2017 si è aggiudicata anche il Premio Assoluto Netcomm e-Commerce Award che l’ha eletta leader tra i siti di vendita online più innovativi in grado di trasformare un business tradizionale in una realtà totalmente digitale. Terza classificata Easy Cloud, nata nel 2013 per iniziativa di un gruppo di giovani tecnici della provincia di Benevento che hanno elaborato l’idea di servizi digitali cloud oriented per applicazioni logistiche.