Il successo dell’umarell da scrivania che ti controlla mentre sei al pc

Il laboratorio di fabbricazione digitale TheFab Lab ha realizzato quasi per caso la riproduzione in miniatura dell'anziano che guarda i cantieri. E in poco tempo è diventato una moda da seguire o ltre che un incentivo alla produttività in ufficio

È alto 14 centimetri e promette di aumentare la produttività del 10 per cento. Sembra impossibile che una riproduzione in miniatura di un pensionato con le braccia dietro la schiena che ti osserva mentre lavori al pc come un anziano guarda i cantieri della sua città possa incidere così tanto sulle tue prestazioni. Eppure questo è ciò che si legge sul sito di TheFabLab, il laboratorio di fabbricazione digitale di Milano che ha realizzato il cosiddetto “umarell da scrivania”.

Foto: TheFab Lab

Il pensionato ti controlla mentre sei al pc

La statuina prende il suo nome dal termine bolognese usato per definire quelle persone un po’ in là con gli anni che in qualsiasi città italiana si fermano a guardare gli operai impegnati nei cantieri. L’omino con la schiena leggermente inclinata in avanti è la rappresentazione di un fenomeno sociologico e di costume che è finito per essere oggetto di ironie e imitazioni da parte di comici. Nessuno, però, aveva mai pensato di portare quel modello di monitoraggio dell’attività lavorativa all’ambiente di ufficio. In realtà nemmeno i soci di TheFab Lab avevano questa intenzione e soprattutto non avevano capito subito il successo che il loro prodotto avrebbe potuto raggiungere. «Dovevamo provare una stampante 3D e abbiamo mandato in stampa un test a forma di omino», ha spiegato a Repubblica Bernardo Gamucci, designer del team.

Foto: TheFab Lab

Il fenomeno umarell

L’umarell è quindi frutto del caso. In poco tempo, però, il gadget è diventato una moda e il laboratorio fondato nel 2013 da Massimo Temporelli e Francesco Colorni ha dovuto intensificare il ritmo di produzione delle 14 stampanti in 3D di cui è dotato a causa dell’alto numero di richieste arrivate dai clienti direttamente sul sito. A chi è riuscito a ordinare il suo umarell entro il 30 novembre, gli addetti di TheFab Lab hanno assicurato la consegna per Natale. Gli altri dovranno aspettare l’inizio del 2018. Nel frattempo è possibile acquistare una Gift Card Umarell che può anticipare l’eventuale regalo. Per chi volesse poi avere maggiori informazioni sulla produzione è possibile seguire la pagina Facebook della startup.

L’aumento della produttività

Il costo dell’umarell è di 18 euro. Sulla scatola che lo contiene c’è scritto: «La cosa più difficile da fare è lavorare duro quando nessuno ti controlla». L’umarell è quindi una sorta di supervisore che nella sua artificialità assicura un reale aumento della produttività a chi ne subisce l’influenza.