Alessia Valentini

Alessia Valentini

Gen 29, 2018

The Digital Box, la startup che ripensa alla comunicazione mobile friendly per le PMI

Le PMI buttano il cuore (digitale) oltre l’ostacolo e rispetto alle corporate, sono predominanti nell’utilizzo del Mobile Engagement attraverso la mobile marketing automation

Se gli italiani sono un popolo innamorato dello smartphone, che fruisce di contenuti mobile sempre più frequentemente, la strada per conquistare i consumatori passa per il marketing di prossimità veicolato dai dispositivi mobili. Lo pensano le PMI che, in modo predominante rispetto alle aziende medio grandi, adottano piattaforme di mobile marketing automation. Una di queste è rappresentata da ADA della Startup Pugliese The Digital Box. I dati del suo utilizzo evidenziano come la maggioranza degli utenti della piattaforma sia composta al 95% da PMI con un ristretto 5% di realtà che appartengono al mondo dei grandi brand.

 

I settori del commercio più attivi per il marketing di prossimità riguardano il settore del benessere (23% degli utenti), seguiti da quelli del settore food (21%), fashion (16%) e automotive (14%). La distribuzione sul territorio è abbastanza uniforme ed omogenea senza grossa sperequazione fra nord e Sud. Infatti, si assiste ad una lieve prevalenza al centro, con un 35%, e a sud e nelle isole, a fronte di un bacino d’utenza al nord pari al 30%.

Abbiamo intervistato Roberto Calculli, CEO e Co-founder di The Digital Box per capire le caratteristiche tecnologiche del prodotto e le sue specificità rispetto ai competitor.

Leggi anche: La favola di Roberto Calculli e di una startup che non sarebbe mai dovuta nascere

 

 

Quali sono le funzionalità di ADA?

Appena si accede alla piattaforma è subito chiaro cosa ADA consenta di fare: “Crea”, “distribuisci” e “misura”: tre semplici parole che racchiudono il sogno di ogni marketer. ADA permette di realizzare contenuti impattanti, dal forte tasso di engagement e 100% Mobile-Friendly; distribuirli in ottica multi channel e misurare, in maniera accurata e in tempo reale, il ritorno delle proprie campagne al fine di rendere sempre più precisa la profilazione di ogni singolo cliente. Tutto questo da un’unica piattaforma che sfrutta l’intelligenza artificiale per automatizzare i processi e interpretare i comportamenti degli utenti.

 

Cosa permette di realizzare?

Tutto ciò che serve per comunicare efficacemente con i consumatori nell’era del Mobile. Landing Page con cui promuovere la propria attività o raccogliere informazioni e opinioni di clienti e prospect; StoryTelling che consentono di raccontare la storia del brand facendo leva sulle emozioni; email dalla grafica coinvolgente che garantiscono la migliore esperienza di apertura e lettura da smartphone; Assistenti Virtuali pro attivi con cui supportare il customer service e fare lead generation; Video racconti verticali che, attraverso un mix di immagini, testi e musica, coinvolgono l’utente e lo convertono. Ovviamente, ogni contenuto creato con ADA è ottimizzato per il Mobile, ma perfettamente fruibile anche da desktop.

 

In cosa si distingue dalle altre piattaforme di marketing online?

Ciò che differenzia ADA dalle altre piattaforme di marketing online è anche il suo più grande punto di forza. Ossia la totale integrazione di ogni tool. Questo rappresenta un grande vantaggio sia per i marketers che possono sfruttare più forme di comunicazione creando continuità nel processo di engagement, sia per gli utenti, che godono della miglior esperienza di fruizione e contatto con il brand restando sul loro dispositivo preferito: lo smartphone.

 

In cosa consiste la parte di intelligenza artificiale?

Le soluzioni di Intelligenza Artificiale integrate in ADA sono il ChatBot Builder e il motore semantico di ADA Social Content. Il primo è un tool che consente di creare, in pochi e semplici passi, Assistenti Virtuali proattivi capaci di fornire assistenza agli utenti, guidarli all’acquisto e raccogliere i loro dati attraverso una conversazione piacevole e naturale. Aspetto non trascurabile è che questi ChatBot apprendono dalle interazioni con gli utenti e diventano giorno dopo giorno più intelligenti.

L’Intelligenza Artificiale di ADA aiuta anche i Social Media Manager attraverso il motore semantico di ADA Social Content. Attraverso un’accurata analisi dei contenuti presenti sul web, il motore semantico di ADA Social Content seleziona quelli più pertinenti e consente di gestire ogni fase di un piano editoriale sulle pagine social dell’azienda.

 

Esiste un’offerta per PMI? Se si, in cosa consiste e come si diversifica dall’offerta per le corporate?

ADA è una piattaforma adatta a business di ogni tipo e dimensione. Dalla piccola attività che muove i primi passi nel complesso mondo del digital mobile marketing, alla grande azienda che ogni giorno gestisce centinaia o migliaia di clienti e che ha bisogno di una piattaforma all-in-one che soddisfi ogni sua esigenza. E qui viene il bello, ADA porta nelle PMI soluzioni avanzate di mobile marketing che prima erano un’esclusiva delle enterprise di altissimo profilo. L’unica differenza consiste nel fatto che per le aziende corporate è prevista la possibilità di customizzare ADA in modo da favorire l’integrazione con i CRM aziendali.

 

 

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter