growITup | Think Global (before acting local)

Con poche risorse a disposizione è meglio partire con una visione globale o con una locale? In questo video cerchiamo di capire meglio la strategia da intraprendere per una startup che sta entrando sul mercato

Think Global Act Local si riferisce normalmente alla strategia di player globali che, nel processo di crescita, integrano nella propria offerta alcune declinazioni locali per migliorare la trazione su mercati specifici.

 

È una strategia di sviluppo efficace che genera sicuramente risultati positivi. Il mondo delle startup italiane, però, soffre di una sindrome diversa. Molto spesso la visione ‘globale’ è sottovalutata, se non del tutto assente e il focus è principalmente locale.

 

Ma con poche risorse a disposizione è meglio partire con una visione globale o con una locale? È possibile testare localmente prima di crescere globalmente? Come fa una startup italiana a fare i passi giusti per diventare un player globale?

 

 

Leggi anche growITup | Evoluzione e cambiamento. L’importanza del team

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter