immagine-preview

Mag 28, 2018

Dallo spazzolino intelligente al Gin Made in Italy. Tutti i vincitori di Tigullio Crea Impresa

Si è concluso lo startup contest itinerante, che ha visto la presentazione di oltre 80 idee: inizia la fase di incubazione all'interno di Wylab

80 idee, uno startup contest itinerante e tanta voglia di innovare: da Portofino a Sestri Levante si è concluso il giro di “Tigullio Crea Impresa” con destinazione l’ex convento dell’Annunziata. I vincitori dello startup contest itinerante organizzato dall’associazione Tigullio Crea Impresa, in collaborazione con Wylab, incubatore di imprese startup di Chiavari, Crédit Agricole Carispezia e dipartimento di Design del Politecnico di Milano, sono stati un dispositivo da applicare allo spazzolino da denti per rendere un gioco la pulizia. Uno strumento innovativo, ovviamente, a vantaggio dei bambini. Quindi la creazione di un “gin ligure”, un prodotto km 0 made in Italy e una piattaforma online, “Good Vibes”, pensata per chi vuole organizzare un evento con musica, mettendo in contatto artista e cliente.

 

 

La proclamazione è arrivata al termine del Pitch: tre minuti per presentare l’idea e altrettanti per rispondere alle domande della giuria. Per le startup che hanno sbaragliato la concorrenza comincerà adesso un periodo di incubazione in Wylab lungo due mesi: il tempo necessario per dare forma al progetto e capire se può superare la prova del mercato. La manifestazione ha goduto del fondamentale supporto di Regione Liguria, Camera di Commercio di Genova e dei Comuni di Rapallo, Chiavari, Sestri Levante, Santa Margherita Ligure, Portofino e Zoagli. Un vero e proprio successo con oltre 80 idee presentate e scremate (la maggior parte arrivate dalla Liguria) fino ad arrivare alle vincitrici.

 

– Idea: Dente Super
Prodotto: Ha come obiettivo la realizzazione di un dispositivo hardware-software dedicato alla guida, all’insegnamento e al supporto verso un corretto utilizzo dello spazzolino da denti.
Categoria: Industrial
Team: Paola Castello, Luca Farinelli, Umberto Mariano, Ambra Venturini, Alberto Perasso.

 

– Idea: Gin Ma
Prodotto: Il progetto consiste nella creazione del primo gin ligure. L’obiettivo è sviluppare un prodotto km 0, made in Italy, con un brand riconosciuto, una web identity marcata ed un design accattivante e riconoscibile.
Categoria:Turismo
Team: Thomas Cuberli; Luca Di Bello; Teresa Rosatto; Domenico Nobile; Simone Bertuccio.

 

– Idea: Good Vibes
Prodotto: Good Vibes è la piattaforma online che mette in contatto diretto artista e utente, permettendo a quest’ultimo di scegliere la musica perfetta per qualsiasi evento.
Categoria:Arte Cultura No Profit
Team: Andrea Cecchinelli; Elisa Gualandi; Achille Ferrari; Nahuel Botticchio; Daria Ricci.

 

Tre vincitori e altrettante “menzioni d’onore” al di fuori della competizione.
Premio “Miglior team femminile” per il team che ha presentato il progetto “aaa Officina”.
Premio “Il team più giovane” per il team che ha presentato il progetto “allergy +”.
Premio “L’idea fuori dagli schemi” per il progetto “SneakersInvaders.

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter