In collaborazione con Logo Content By

Mag 30, 2018

Saper gestire un conflitto: quanto può far crescere la tua startup?

Trovare una strategia per condividere spazi ed obiettivi comuni in azienda: ecco come fare a gestire i conflitti nella tua startup

Un’azienda è innanzitutto un luogo fisico in cui si incontrano persone con vissuti personali e culturali eterogenei. Partendo da questa premessa è possibile comprendere come individui che altrimenti non si sarebbero scelti debbano trovare una strategia per condividere spazi ed obiettivi comuni, diventando così più che un semplice gruppo di persone, ma una vera e propria squadra allineata con la vision dell’organizzazione.

 

Rockefeller sosteneva che l’abilità di rapportarsi alle persone è un fattore acquisibile, “allo stesso modo di beni come lo zucchero e il caffè”. L’imprenditore avrebbe pagato qualsiasi cifra per avere quella capacità. Naturalmente, Rockefeller commetteva un errore: la capacità di gestire i conflitti non si acquisisce pagando, ma mettendosi in gioco con schiettezza e onestà.

Come superare il conflitto

Il primo passo da fare quando il clima in azienda si fa pesante è provare a capire che tipo di situazione conflittuale viviamo, anche perché i conflitti possono costare molto cari al nostro business.

Dale Carnegie, società di consulenza tra le più attive nell’ambito della formazione aziendale, ne individua cinque tipologie: conflitti legati ai processi, al ruolo, alle relazioni interpersonali, agli obiettivi e, infine, conflitti legati a cause esterne.

 

Ognuno riguarda un aspetto differente della vita aziendale. Nei conflitti legati ai processi, ad esempio, è importante domandarsi: ci siamo confrontati con la persona che ne è responsabile? Abbiamo provato a suggerire una soluzione alternativa efficace e un piano d’azione? In quelli legati alla definizione dei ruoli è, invece, necessario mettere a fuoco aspetti maggiormente legati all’idea di sé: come ti percepisci nell’ambito dell’organizzazione? Che cosa ci si aspetta da te? E cosa ti aspetti tu dall’azienda?

 

Per approfondire le strategie di gestione delle diverse tipologie di conflitti puoi scaricare un utile e-book che contiene anche un interessante test di autovalutazione e un piano d’azione utilizzabile fin da subito. Perché quando il clima si fa pesante, prima di scoraggiarsi è importante cercare una soluzione!

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter