immagine-preview

Lug 5, 2018

Business meets Innovation: la call è aperta

Presentate le 10 sfide tecnologiche dello startup contest della Camera di Commercio Italo-Germanica. 5 grandi aziende della business community italo-tedesca si rivolgono al mercato italiano per elaborare soluzioni innovative

10 progetti, 5 grandi partner e la concretezza dell’innovazione che diventa una leva di business per le aziende. Le sfide di Business meets Innovation sono state lanciate da qualche giorno ed entro il 15 ottobre startup, spin-off e PMI innovative potranno candidarsi e presentare le proprie idee per soddisfare la domanda di innovazione di top player della business community italo-tedesca.

 

 

Lo startup contest

Le candidature per Business meets Innovation, lo startup contest della Camera di Commercio Italo-Germanica (AHK Italien), sono ufficialmente aperte. La presentazione delle technology challenge, avvenuta a Milano presso il Centro Servizi Bezzi di Banco BPM, si è aperta con i saluti di Jörg Buck, Consigliere Delegato della Camera di Commercio Italo-Germanica. Michele Padovani, Director Innovation & Digital Enterprise Strategy di EY, ha successivamente condiviso un’analisi sui benefici dell’innovazione disruptive.

La presentazione è entrata nel vivo con il lancio delle sfide dei top player: nel corso del Reverse Pitch del 26 giugno scorso, Robert Bosch, Calcestruzzi, MAN Truck & Bus Italia, Rödl & Partner e Siemens hanno aperto la call illustrando le 10 technology challenge   in cerca di altrettante soluzioni, con l’obiettivo di favorire l’incontro tra domanda e offerta di progetti innovativi.

Intervento di chiusura di Daniela Leotta, Innovation and Marketing Director di E.ON Italia, sull’importanza dell’innovazione partecipata e condivisa.

L’iniziativa beneficia del sostegno del main sponsor Banco BPM e dello sponsor E.ON Italia. I supporting partner sono Bitkom/hub.berlin ed EY.

 

 

I dieci progetti

Per la prima volta la Camera di Commercio Italo-Germanica si rivolge al mondo delle startup alzando il livello della competitività. I partecipanti selezionati avranno l’opportunità di realizzare progetti di business affiancati da partner di livello internazionale, che hanno deciso di puntare forte su creatività e competenze digitali verticali, ma anche traversali, in considerazione della varietà degli ambiti di interesse: termoidraulica, piattaforme web e mobile app, machine learning applicato al riconoscimento di immagini/video, ICT altamente specializzato, programmazione software e tecnologie per la pubblica amministrazione, domotica sono le macro aree oggetto del contest.

 

Il contesto italiano: gli investimenti

È stata una giornata all’insegna della concretezza e dell’ottimismo per un mercato, quello delle startup, che nei primi mesi del 2018 regala segnali positivi: in sei mesi infatti si superano gli investimenti del 2017. Oltre 9 milioni di euro solo con le operazioni di crowdfunding, oltre alla nascita di nuovi fondi per un totale di 720 milioni di euro. Lasciamo così alle spalle un brutto 2017 che aveva registrato una contrazione degli investimenti del 39%.

 

 

Come partecipare

La call si rivolge a start-up, spin-off e imprese innovative localizzate in Italia. È necessario registrarsi compilando il modulo online e comunicando i progetti di interesse per i quali si vuole partecipare entro il 15 ottobre. Una volta ricevuta la conferma di registrazione, si procede proponendo la soluzione attraverso breve video (max. 5 minuti) e/o una presentazione (max. 10 slide).

I top player del contest sceglieranno un finalista per ogni progetto e il 27 novembre 2018, in occasione della Winner’s Night, i finalisti potranno presentare la propria soluzione a una giuria di imprenditori, consulenti, investitori e accademici che decreterà l’overall winner della prima edizione di Business meets Innovation.

 

Cosa si vince

Il vincitore avrà accesso a un programma di mentorship a cura di EY, oltre all’opportunità di realizzare la soluzione sviluppata per l’azienda di riferimento delle technology challenge. Inoltre tutti i finalisti potranno partecipare a un viaggio a Berlino nella primavera 2019, che includerà la partecipazione a hub.berlin (10-11 aprile 2019), il principale business festival europeo per digital mover e digital maker organizzato da Bitkom.

Pensate di avere la soluzione vincente? La sfida è lanciata, ora le idee migliori dovranno aprirsi la strada per vincerla.

Per tutte le info necessarie alla partecipazione clicca qui.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter