immagine-preview

Lug 25, 2018

Dream Big Princess | il nuovo progetto della Disney dedicato alle filmmaker donne

Dream Big Princess, è il nuovo progetto dello Studio di Topolino per finanziare 21 cortometraggi di aspiranti registe sulle donne eroine che le hanno ispirate

Si chiama Dream Big Princess (Sogna in grande principessa) ed è la campagna a livello globale lanciata dalla Disney per valorizzare le “principesse” di tutto il mondo e che si occuperà di mettere al centro le aspiranti filmmaker donne attraverso la realizzazione di cortometraggi girati in digitale, ispirati alla vera storia di donne che le hanno influenzate e che lavorano nei settori più disparati: sportive, scienziate, politiche, registe, e chi più ne ha più ne metta.

Ventuno autrici provenienti da tredici Paesi diversi sono state scelte per partecipare al progetto e hanno già preso parte a un workshop di formazione in compagnia di mentori di Disney, Apple e Summerjax. Ogni aspirante regista sarà abbinata a una donna che può rappresentare un modello per le bambine e di cui la regista racconterà la storia nel suo cortometraggio, e che la Disney distribuirà sul grande schermo in tutto il mondo.

 

Jennifer Lee

 

Jennifer Lee sarà una delle protagoniste dei corti, regista di Frozen, è stata nominata da poco Chief Creative Officer dei Walt Disney Animation Studios, ed è anche la protagonista del video di annuncio della serie.

 

“Usare personaggi come Anna, Elsa o Vaiana (le protagoniste di Frozen e quella del film d’animazione Oceania) per ispirare i bambini a sognare in grande è il cuore di ciò che facciamo alla Disney”, ha dichiarato. “Il progetto #DreamBigPrincess è la perfetta conseguenza di quella visione e offrirà alla nuova generazione di aspiranti filmmakers una piattaforma importante per creare contenuti sulle donne che le hanno ispirate”.

Mentre sviluppano i loro progetti, le autrici dei cortometraggi – che saranno online a partire dal 10 ottobre – parteciperanno inoltre a svariati workshop professionali, tra i quali degli incontri con registi, animatori e professionisti della scuderia Disney.

 

Le ventuno storie di ventuno donne

 

I film sono dedicati alle storie vere di donne che sono state per le autrici/registe fonte d’ispirazione in vari campi: la scienza, l’arte, lo sport, la politica, ad esempio. In questo senso la Disney vorrebbe che le “principesse” non fossero più solo le protagoniste dei suoi film, ma anche le donne vere, a partire proprio da queste giovani registe per le quali la casa di Hollywood ha pensato a una serie di opportunità, oltre alla possibilità di realizzare i propri corti, come la partecipazione a workshop professionali o incontri con autori storici dell’azienda.

 

 

L’iniziativa di beneficienza #DreamBigPrincess

 

A partire da ottobre Disney condividerà le ventuno storie sulle sue pagine social, accompagnandole con l’hashtag #DreamBigPrincess, e a quel punto per ogni like o condivisione guadagnata dai progetti verrà donato un dollaro alla fondazione delle Nazioni Unite Girl Up – Uniting Girls to Change the World che ha diversi obiettivi, tra cui garantire sicurezza, salute ed educazione alle bambine dei Paesi più poveri, ma anche consegnare alle ragazze gli strumenti per diventare più consapevoli e cercare i cambiamenti necessari per arrivare a un’uguaglianza di genere.

L’iniziativa di beneficenza inizierà il 10 ottobre e terminerà il 20 novembre 2018. L’obiettivo è raggiungere 1 milione di dollari in donazioni.

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter