bandi

50k per il miglior imprenditore sociale. Al via la call internazionale di AXA e Impact Hub

Avete tempo fino al 24 marzo per iscrivere la vostra startup alla call. Saranno i dipendenti di AXA a scegliere il vincitore

AXA ha lanciato insieme a Impact Hub un programma per trovare idee e progetti che vogliano aiutare a ridurre i rischi per le persone e le loro proprietà. Il bando nasce con lo scopo di coinvolgere, in un’ottica di corporate responsibility, i dipendenti della più grande compagnia di assicurazioni al mondo che avranno il difficile compito di scegliere, insieme al partner Impact Hub, l’idea vincente. Si tratta di un’iniziativa a livello mondiale e in cui le startup italiane e gli imprenditori sociali possono avere un ruolo da protagonisti.

Le scadenze e il premio

C’è tempo fino al 24 marzo per iscriversi alla call, in palio per il vincitore ci sono 50k. Il premio, oltre alla somma di denaro da spendere per far crescere la propria idea di innovazione sociale, prevede che il team possa usufruire della mentorship gratuita di un esperto di AXA per tutta la durata del progetto e di tre mesi di incubazione presso Impact Hub in una città europea – inclusivi di un Accelerator Program in una città europea della durata di una settimana.

Chi può partecipare

La call è aperta a progetti inerenti le categorie Health e Safety spaziando da idee riguardanti la Digital Health, la cibersecuruty, la sicurezza stradale, ambientale e domotica etc. Per candidarsi basta compilare il form sul sito entro in 24 marzo 2017. Il 14 aprile la giuria sceglierà 3 finalisti e nel mese di giugno i dipendenti di AXA voteranno il vincitore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sempre più contactless e i pagamenti innovativi superano i 30 miliardi di euro

Il boom dei pagamenti contactless ne 2016 (+700% sul 2015) ha segnato una crescita positiva di tutti i “New Digital Payment”: il report dell’Osservatorio Mobile Payment&Commerce della School of Management del Politecnico di Milano

Un milione di dollari per migliorare la vita dei rifugiati: 5 progetti studenteschi in finale

Portare internet nei campi, sfruttare il biogas, fornire un sistema di trasporto ecologico, aiutare nell’apprendimento delle lingue e fornire una piattaforma per l’aiuto reciproco: sono le idee dei cinque team finalisti che si confrontano per un assegno da un milione di dollari

I 10 paladini del cibo sostenibile che si battono per un mondo migliore

Il sostegno agli agricoltori e alle comunità locali, le abitudini alimentari corrette, una produzione biologica e non intensiva: sono questi alcuni degli obiettivi delle personalità di questa lista che, con la loro attività quotidiana, vogliono preservare anche l’ambiente