bandi

Aperta la call per Chiavari Crea Impresa. Qui per candidarsi

Lo startup contest è organizzato da Wylab e Politecnico di Milano. Iscrizioni entro il 30 gennaio 2017

Sono aperte le iscrizioni a Chiavari Crea Impresa, startup contest organizzato da Wylab e Villaggio del Ragazzo in collaborazione con il Politecnico di Milano, che punta a valorizzare la creatività e l’imprenditorialità del levante. Il via ufficiale è stato dato da Maria Chiara Maggi, titolare di Magil, e Alessandro Oteri, fondatore di July 1968.

Wylab_Chiavari crea impresa

Per iscriversi al contest bisogna andare sul sito e presentare la propria idea imprenditoriale: non servono business plan, prototipi o risorse finanziarie.

Le iscrizioni resteranno aperte fino al 30 gennaio.

Quattro le categorie in gara: Food & Tourism; No Profit; Creativity & Design; Industrial.

Le proposte ritenute idonee saranno ammesse alle tre giornate di “Design Thinking”, il 4-5-11 febbraio, in Wylab; una full immersion durante la quale tutor di comprovata esperienza, provenienti dal Politecnico di Milano, aiuteranno i partecipanti a capire se quella lampadina accesa può generare business. Le migliori idee, una per ogni categoria, verranno premiate il 24 febbraio: in palio tre mesi di tutoring e incubazione all’interno di Wylab.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

“Non siamo una famiglia, siamo una squadra”, ecco perché in Netflix si lavora bene

Netflix si distingue da Facebook e Google per politica aziendale: nessuna festa, tornei di frisbee o tributi al Burning Man. Però non esistono giorni di vacanza prefissati, i dipendenti possono andare in ferie quando vogliono

Da Starbucks a McDonald’s: quanta caffeina c’è in quello che beviamo?

Il limite massimo raccomandato è di 400 milligrammi al giorno, ma non sempre è facile realizzare in termini pratici cosa significhi. Qui una lista del contenuto della sostanza nelle principali bevande, dal caffè alla Coca-Cola

Prime Wardrobe, il servizio di Amazon che permette di provare gli abiti prima di acquistarli

Il nuovo servizio di abbigliamento Prime Wardrobe, è un try-before-you-buy. Disponibile solo per i clienti Amazon Prime consentirà di scegliere in un catalogo di un milione di pezzi i vestiti e le scarpe più adatti, senza essere obbligati ad acquistare ciò che si ordina

Hephaestus Venture, il fondo che porta le startup italiane in Brasile

Il fondo ha la missione di supportare le startup nei processi di internazionalizzazione verso il Brasile, un mercato emergente e in forte crescita, se si pensa che il 57.4% dei finanziamenti in America Latina si concentra in questo Paese.