bandi

Axa mette in palio 50 mila euro per progetti d’innovazione

Il leader nel mercato delle assicurazioni lancia #NatiPer, contest dedicato a progetti d’innovazione sociale e idee capaci di guardare lontano. Candidature entro il 25 maggio

Axa Italia, leader nel mercato delle assicurazioni, dopo il successo delle prime due edizioni di Nati per Proteggere, il concorso che ha dato visibilità, valore e sostegno a quasi seicento storie di protezione provenienti da tutta Italia, lancia #NatiPer, contest dedicato a progetti d’innovazione sociale e idee capaci di guardare lontano. Uno spazio di condivisione per chi coltiva un sogno, con l’obiettivo di anticipare il futuro e proteggere meglio la società.

Con #NatiPer, Axa riafferma la propria vocazione di protezione, ma anche il suo impegno nel supportare l’innovazione e abilitare le buone idee, trasformando rischi e incertezze in opportunità.

Axa_Nati_Per

#NatiPer chiama a raccolta singoli cittadini, startup, imprese, associazioni e fondazioni per dar voce a quelle idee accomunate da una visione innovativa del domani e premiare il progetto con maggior impatto sociale.

Il nuovo concorso di Axa Italia mette infatti in palio un premio del valore complessivo di 50 mila euro attraverso Impact Hub Milano – “Incubatore Certificato di Startup Innovative” e partner progettuale di #NatiPer – un sostegno concreto per dar vita alle idee e sostenere il futuro.

A completamento del premio si aggiunge la scelta tra uno special Investor Tour, un viaggio in quattro città europee presso le sedi Impact Hub per presentare il progetto premiato ad un pubblico di investitori, e l’acquisto di strumentazione specifica per portare a termine il proprio progetto.

L’avvio del concorso e le categorie in gara

Da oggi fino al 25 maggio 2016 tutti gli innovatori e sognatori italiani potranno caricare il loro progetto sul sito natiperproteggere.it.

Le categorie per le quali candidarsi sono quattro e sono caratterizzate dal profondo impatto sociale e la coerenza con il concept del concorso:

• Alimentazione: si riferisce all’innovazione nel mondo del food e della nutrizione intesi come valori condivisi e universali di prioritaria importanza e rilevanza sociale, perché l’uomo è ciò di cui si nutre.

• Persone & Salute: accoglie idee innovative al cui centro vi sono le persone e la qualità della vita in termini di salute, prevenzione, cura e di benessere generale.

• Ambiente & Sostenibilità: include i progetti che mirano a migliorare il mondo a partire dall’ambiente. Perché uno stile di vita sostenibile sostiene il domani.

Cultura & Istruzione: fa riferimento a tutti i progetti capaci di valorizzare il patrimonio artistico-culturale rendendolo al contempo accessibile, anche grazie alle nuove tecnologie, a un numero sempre più ampio di persone, perché non c’è futuro senza conoscenza e tutela.

axa-natiper

La piattaforma e il Social Sharing

Nati per Proteggere diventa così l’hub dello storytelling dell’innovazione sia attraverso la raccolta e la condivisione dei progetti candidati sia – grazie al supporto di StartupItalia! testata-community dedicata agli startupper e partner editoriale di #NatiPer – alle news tematiche in linea con gli argomenti di interesse al centro di #NatiPer e dell’innovazione sociale.

#NatiPer non è solo il nome del concorso, è anche l’hashtag perfetto per il social sharing e utilizzabile da tutti coloro che desiderano condividere e portare il loro personale contributo alla visione collettiva dell’innovazione.

Le fasi successive del concorso

Dopo la prima fase – dall’11 aprile al 25 maggio – dedicata alla raccolta e alla condivisione dei progetti, una giuria tecnica si riunirà entro il 3 giugno per definire gli otto progetti più innovativi, idee da trasformare in un sostegno concreto per il futuro.

Gli otto finalisti potranno raccontarsi grazie a una troupe di film-maker professionisti che tradurrà i loro progetti e i loro obiettivi in video-racconti. I video verranno poi caricati sul sito natiperproteggere.it aprendo il voto alla rete, dal 1 settembre al 7 ottobre.

Entro il 14 ottobre i voti online, sommati a quelli della giuria tecnica, proclameranno il progetto vincitore di #NatiPer.

Qual è la miglior serie tv sulle startup? Risponde Upday, l’app per le digital news. | VIDEO

Da “L’isola del tesoro” di Stevenson, alle gradi opportunità che offre Lisbona. L’app per digital news di Axel Springer punta forte sul mobile journalism e sulla qualità del proprio prodotto editoriale

Il motore di ricerca della moda cresce e aggiunge altre città | Papèm

La startup, guidata da Alberto Lo Bue e Carlo Alberto Lipari, dopo aver ricevuto il premio Endeavor ai MYllennium awards, ha annunciato che l’espansione non si fermerà fino a quando Papèm non sarà presente in ogni angolo di tutte le città

Petit Pli, gli abiti progettati per crescere insieme ai bambini

Petit Pli è una tuta sportiva neutra e impermeabile il cui tessuto si allunga e si adatta perfettamente a bambini dai 6 mesi ai 3 anni. In questo modo i genitori non saranno costretti a comprare di continuo vestiti per i loro figli in crescita

Efficienza energetica in edilizia. La call di Klimahouse Startup Award

C’è tempo fino al 20 novembre per partecipare alla seconda edizione della call per startup europee attive nell’ambito delle tecnologie legate allo smart building, allo smart living e alla smart city che mettano al centro del proprio operato la sintonia tra uomo e natura

Prodotti tech certificati in base alla (cyber) sicurezza | La proposta di Andrus Ansip

Il vicepresidente della Commissione europea pensa ad una rete di uffici di cybersecurity diffusi in tutti gli Stati dell’Unione, incentrati sulla certificazione delle misure di sicurezza informatica attuate dai prodotti