bandi

Da b-ventures 25 mila euro alla migliore startup di mobile content (qui il bando per candidarsi)

Dopo il successo della prima edizione dedicata al fintech, vinta da Oval Money torna il 25DX25K challenge. Iscrizioni entro il 25 settembre

Dopo il successo della scorsa edizione, torna il 25DX25K challenge promosso da b-ventures, l’acceleratore di startup tecnologiche di Docomo Digital: in palio un seed da 25.000 euro più 25 settimane di coaching e mentoring di altissimo profilo per la migliore startup in ambito mobile content.

I profili aziendali ricercati spaziano dai giochi mobile ai video e alle applicazioni edutaining, in grado di consentire alle persone di giocare, ascoltare e fruire di contenuti su dispositivi mobile. Le principali categorie includono Puzzle/Strategia, Retro/Arcade, Action/Adventure, Trivial/Parole, Sport/Corse e app per bambini.

b-ventures_mobile content

La scorsa edizione, lanciata a marzo e focalizzata sul fintech, ha visto la vittoria di Oval Money, la prima soluzione di risparmio che mette al centro le abitudini delle persone attraverso un’analisi di dati personalizzata e un marketplace di idee di risparmio alimentata dalla community. La startup, fondata da Claudio Bedino (COO), Edoardo Benedetto (CTO) e Benedetta Arese Lucini (CEO), ha dimostrato di rispondere a un bisogno reale, oltre a essere efficace e semplice da usare.

«Siamo alla ricerca di un progetto che si sposi bene con le tecnologie e le linee di sviluppo di Docomo Digital – ha commentato Mauro del Rio, fondatore di b-ventures – Anche in questa seconda edizione del challenge, oltre all’idea in sé, che deve dimostrare di saper leggere e anticipare le tendenze del mercato mobile, daremo molta importanza al team, dal momento che lo accoglieremo nel nostro network internazionale».

Il progetto vincente, oltre ad aggiudicarsi il seed da 25.000 euro e le 25 settimane di coaching e mentoring, avrà infatti diritto a usufruire degli spazi e degli uffici b-ventures in Italia, Regno Unito e Spagna e in qualsiasi altro paese europeo o non europeo in cui è presente l’acceleratore.

25 anche i giorni per poter partecipare: dal primo al 25 settembre sarà infatti possibile sottoporre la propria candidatura a questo link.

Qual è la miglior serie tv sulle startup? Risponde Upday, l’app per le digital news. | VIDEO

Da “L’isola del tesoro” di Stevenson, alle gradi opportunità che offre Lisbona. L’app per digital news di Axel Springer punta forte sul mobile journalism e sulla qualità del proprio prodotto editoriale

Il motore di ricerca della moda cresce e aggiunge altre città | Papèm

La startup, guidata da Alberto Lo Bue e Carlo Alberto Lipari, dopo aver ricevuto il premio Endeavor ai MYllennium awards, ha annunciato che l’espansione non si fermerà fino a quando Papèm non sarà presente in ogni angolo di tutte le città

Petit Pli, gli abiti progettati per crescere insieme ai bambini

Petit Pli è una tuta sportiva neutra e impermeabile il cui tessuto si allunga e si adatta perfettamente a bambini dai 6 mesi ai 3 anni. In questo modo i genitori non saranno costretti a comprare di continuo vestiti per i loro figli in crescita

Efficienza energetica in edilizia. La call di Klimahouse Startup Award

C’è tempo fino al 20 novembre per partecipare alla seconda edizione della call per startup europee attive nell’ambito delle tecnologie legate allo smart building, allo smart living e alla smart city che mettano al centro del proprio operato la sintonia tra uomo e natura

Prodotti tech certificati in base alla (cyber) sicurezza | La proposta di Andrus Ansip

Il vicepresidente della Commissione europea pensa ad una rete di uffici di cybersecurity diffusi in tutti gli Stati dell’Unione, incentrati sulla certificazione delle misure di sicurezza informatica attuate dai prodotti