bandi

Call for Industry 4.0 Startups. C’è tempo fino al 10 settembre per candidarsi

Le startup possono applicare inviando un business plan o executive summary del proprio progetto fino al 10 settembre 2017

CISCO, in partnership con Intesa Sanpaolo, sta cercando nuove startup tecnologiche che operano nel campo dell’Industry 4.0 per l’edizione 2017 del programma di accelerazione internazionale StartUp Initiative.

Alcuni esempi di applicazioni target includono:

  • Digital factory
  • Industrial safety and security
  • Asset tracking and management
  • Industrial collaboration
  • Industrial augmented/virtual reality
  • Connected machines/products
  • Integrated supply chain

 

Il candidato target ideale è alla ricerca di un round di finanziamento tra i 200k€ ed i 5M€.

Le startup interessate possono applicare inviando un business plan o executive summary del proprio progetto attraverso la nostra online application form non più tardi del 10 settembre 2017.

Le candidature saranno valutate sulla base di cinque punti chiave: team manageriale, mercato, prodotto e stadio di sviluppo, barriere all’entrata e traction, economics.

 

Le startup selezionate avranno accesso ad un percorso di coaching specialistico che grazie ai partner dell’iniziativa e a coach qualificati è totalmente gratuito.

I team più promettenti avranno la possibilità di esporre il proprio progetto ad una platea di investitori finanziari e corporate, aumentando drasticamente la loro capacità di raggiungere gli interlocutori adeguati funzionali alle necessità di fund raising.

 

Il programma

  • 07-08 pttobre Boot Camp (Torino): le startup ammesse parteciperanno a due giornate di formazione tenute da un angel investor di esperienza dalla California.
  • 25  ottobre Deal Line-Up (Milano): le startup formate esporranno in proprio progetto ad un panel di esperti (player del settore, investitori e ricercatori), i quali forniranno feedback strutturati e selezioneranno le finaliste che proseguiranno nel programma.
  • 23 novembre Investor Arena Meeting (Milano): le startup partecipanti all’ultimo step avranno 10 minuti per presentare il proprio progetto ad una platea di circa 150 tra investitori, aziende e player dell’ecosistema dell’innovazione.

Per maggiori informazioni http://bit.ly/2tlCyRX

 

WakeUp Influencer Bank: una banca per tutti quelli che contano sui social

L’agenzia di comunicazione pugleise WakeUp ha messo a punto un algoritmo che lancerà a settembre che raccoglierà gli utenti più attivi sui social, che vogliono guadagnare attraverso il proprio profilo. I compensi vanno da oggetti a viaggi, a denaro contante

Il motore di ricerca della moda cresce e aggiunge altre città | Papèm

La startup, guidata da Alberto Lo Bue e Carlo Alberto Lipari, dopo aver ricevuto il premio Endeavor ai MYllennium awards, ha annunciato che l’espansione non si fermerà fino a quando Papèm non sarà presente in ogni angolo di tutte le città

Grind2energy: dai diamanti non nasce niente, dalla spazzatura nasce energia

In Winsconsin gli scarti alimentari prodotti dai supermercati e dai ristoranti diventano fonte per la produzione di combustibile. Un sistema per abbattere i rifiuti solidi e produrre energia in modo sostenibile

Efficienza energetica in edilizia. La call di Klimahouse Startup Award

C’è tempo fino al 20 novembre per partecipare alla seconda edizione della call per startup europee attive nell’ambito delle tecnologie legate allo smart building, allo smart living e alla smart city che mettano al centro del proprio operato la sintonia tra uomo e natura

Game of Thrones, ancora minacce da Mr. Smith

I sedicenti hacker che avrebbero violato il network di HBO tornano alla carica. Promettendo di rilasciare il finale della settima stagione del Trono di Spade prima della messa in onda