bandi

Citi Tech for Integrity Challenge

Il bando lanciato da Citi in collaborazione con alcune delle maggiori tech company del mondo come IBM e Facebook vuole supportare le aziende nello sviluppo di nuove applicazioni e prodotti per combattere frodi e riciclaggio nel settore pubblico

Citi Tech for Integrity Challenge è un bando lanciato da Citi in collaborazione con alcune delle maggiori tech company del mondo come IBM e Facebook per supportare le aziende nello sviluppo di nuove applicazioni e prodotti per combattere frodi e riciclaggio nel settore pubblico. I progetti potranno essere presentati fino al 6 marzo e poi partirà il processo di sviluppo dei progetti selezionati. QUI per applicare. Citi Tech for Integrity Challenge  èuna sorta di programma di accelerazione rivolto agli innovatori di tecnologia di tutto il mondo per creare soluzioni all’avanguardia per promuovere l’integrità, la responsabilità e la trasparenza nel settore pubblico e non solo. Le soluzioni tecnologiche dovranno servire, in particolare, per combattere le frodi e il riciclaggio nel settore pubblico. Il programma è stato sviluppato in collaborazione con alcuni player mondali come IBM, MasterCard, Microsoft e Facebook. I progetti potranno essere presentati fino al 6 marzo. Il programma di accelerazione verrà eseguito da marzo ad aprile, quando saranno selezionati i finalisti a partecipare a Demo Days.

L’iniziativa, guidata da Citi in collaborazione con gli alleati del settore pubblico e privato, fornirà agli enti del settore le idee dei candidati prescelti su come aumentare la trasparenza e l’efficienza. T4I fornirà anche il supporto e le infrastrutture di cui i candidati hanno bisogno per sviluppare i loro progetti. T4I è rivolta a tutti gli innovatori del mondo e le aziende di qualsiasi tipo e dimensione possono presentare i propri progetti. I settori di riferimento dovranno includere le operazioni di governo e gli appalti; la cultura, l’etica e l’impegno dei cittadini; riduzione della burocrazia; e la sicurezza delle informazioni e l’identità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Aumento di capitale per Satispay, già raccolti 14 milioni. Obiettivo: mercato estero

Risorse da record per la startup italiana dei pagamenti digitali fondata da Alberto Dalmasso, Dario Brignone e Samuele Pinta. I fondi raccolti saranno destinati all’internazionalizzazione del prodotto. A partire dalla Germania

Chi compra l’usato guadagna 900 euro all’anno. Intervista alla CEO di Subito.it

Secondo l’Osservatorio 2016 Second Hand Economy condotto da DOXA, la compravendita dell’usato cresce di €1 miliardo nel 2016 e ora vale l’1,1% del PIL. Abbiamo sentito Melany Libraro per capire come cambiano le abitudini degli italiani

La centrifuga di Iscleanair ripulisce l’aria dagli inquinanti senza usare filtri

La scaleup, che è inserita nel programma di accelerazione Eit Digital, propone un dispositivo in grado di migliorare la qualità degli ambienti interni ed esterni, sfruttando l’abbattimento in acqua. La sua soluzione può aiutare anche la rigenerazione urbana

Quanto sono sicuri i tuoi sistemi? Ecco cosa ci dice il rapporto Verizon sulle violazioni informatiche

Ransomware e phishing sono in aumento, i settori finanziario e sanitario tra i più colpiti, ma anche le piccole imprese non stanno tranquille. Entusiasmo, distrazione, curiosità e incertezza sono i cavalli di Troia