bandi

Eit Digital Challenge, la call per le scaleup europee

Sono aperte fino all’8 ottobre le candidature alla competizione rivolta alle aziende che sviluppano prodotti e servizi tecnologici per l’industria, le città, il benessere, le infrastrutture e la finanza

Una call per scaleup che operano nei settori del digital industry, digital city, digital wellbeing, digital infrastructure, digital finance. L’ha lanciata Eit Digital, l’acceleratore che punta a offrire opportunità di crescita alle scaleup europee. La selezione darà la possibilità alle aziende vincitrici di accedere a un contributo di 100mila euro, di cui una parte in denaro e la restante parte in servizi di supporto che Eit Digital si impegna a offrire per il periodo di un anno, oltre che la possibilità di avere visibilità a livello internazionale.

I requisiti per partecipare

Per partecipare alla Eit Digital Challenge bisogna essere una scaleup con sede in uno dei paesi dell’Unione europea. I concorrenti devono aver raggiunto un fatturato di almeno 300mila euro nel 2016 o aver ottenuto due milioni di euro in equity investment. Non si tratta quindi di aziende early stage, anche se non devono essere state fondate da più di dieci anni. Tutte le informazioni sono comunque disponibili sul sito dedicato dal quale è possibile inviare la candidatura e conoscere anche i vincitori delle passate edizioni.

Cinque eventi finali

I migliori cinque candidati in ciascuna categoria saranno invitati a presentare il loro prodotto di fronte a una giuria di esperti in uno dei cinque eventi finali: Digital City a Trento il 28 novembre 2017, Digital Industry a Eindhoven il 29 novembre 2017, Digital Wellbeing a Madrid il 30 novembre 2017, Digital Finance a Budapest il 4 dicembre 2017 e Digital Infrastructure a Berlino l’11 dicembre 2017.

Il supporto di Eit Digital

Il team di Eit Digital è composto da 40 esperti e opera già in diversi paesi europei, oltre ad avere un hub in Silicon Valley. Dal 2012 a oggi l’acceleratore ha sostenuto 250 startup nell’accesso ai mercati e nella raccolta degli investimenti per un totale di 250 milioni di euro in tutto. La Eit Digital Challenge va avanti dal 2014 e in questi anni ha attirato 1400 candidature da 27 nazioni europee. La vittoria della competizione ha assicurato alle aziende successo in campo internazionale.

Blockchain per i rifugiati: ecco come la usa (bene) la Finlandia

Il progetto con la startup locale Moni coinvolge migliaia di persone: una carta-conto e un’identità digitale memorizzate su blockchain pubbliche lavorano per l’inclusione sociale dei migranti

Centy ed Eggup | Che fanno le 2 nuove startup di Digital Magics

I due nuovi progetti innovativi di Digital Magics. Ronchini: «Ci hanno convinto non solo per l’elevato valore innovativo, ma soprattutto per le risposte concrete che queste due startup hanno dato ai rispettivi mercati»