bandi

Intesa Sanpaolo lancia una call per startup nel Fashion & Design

Intesa Sanpaolo in collaborazione con Fashion Technology Accelerator sta cercando nuove startup del Fashion & Design, per l’edizione 2016 di StartUp Initiative. Candidature entro il 31 luglio

Intesa Sanpaolo in collaborazione con Fashion Technology Accelerator sta cercando nuove startup tecnologiche nel campo del Fashion & Design, per l’edizione 2016 della sua piattaforma di accelerazione StartUp Initiative.

Alcuni esempi di applicazioni target includono:
• soluzioni tecnologiche relative all’area delle tecnologie indossabili (dispositivi Embedded & IoT, nuovi materiali, etc), del mercato retail (Mobile e-commerce, analisi social e dei trend attraverso i Big Data, virtual fitting rooms, etc) e della sostenibilità (fibre organiche, indumenti riciclati, stampa 3D dei modelli, etc)
• soluzioni inerenti l’Industrial Design in genere

Intesa Sanpaolo - startupinitiative

È possibile candidarsi inviando il business plan o executive summary del proprio progetto tramite l’application form online non più tardi di Domenica 31 Luglio 2016. Le candidature saranno valutate e selezionate in base a 5 parametri: team and advisors; mercato di riferimento; prodotto e stadio di sviluppo; barriere all’entrata e traction; economics. La partecipazione al programma è gratuita.

Dal 2009, StartUp Initiative ha accumulato un forte track record: 3.500+ candidature valutate, 960+ startup formate, 75 milioni di euro ottenuti dagli alumni e 8 industrial exit. Promuove l’incontro tra investitori e progetti high-tech di valore, incoraggiando la creazione di sinergie tra startup.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il food italiano parte alla conquista della Cina con la startup Ventuno

Le sorelle Di Franco hanno inventato un modo per presentare l’italian food all’estero: eleganti box a tema regionale con prodotti locali. E ora la piattaforma sarà una delle dieci finaliste dell’Italian Scaleup Initiative in China

Imparare a guidare con la realtà virtuale e aumentata. Il progetto di Guida e Vai

Salvatore Ambrosino, cofondatore e direttore commerciale di Guida e Vai, ha ideato un nuovo sistema di insegnamento per preparare all’esame di teoria le nuove generazioni. I ragazzi potranno simulare con smartphone e visore le situazioni che potrebbero incontrare su strada

Hephaestus Venture, il fondo che porta le startup italiane in Brasile

Il fondo ha la missione di supportare le startup nei processi di internazionalizzazione verso il Brasile, un mercato emergente e in forte crescita, se si pensa che il 57.4% dei finanziamenti in America Latina si concentra in questo Paese.

Cyber-Diplomacy | Che cos’è e qual è il ruolo dell’Italia (nel G7)

Le relazioni internazionali sono chiamate ad avere un ruolo specializzato al Cyber Spazio e devono agire al suo interno per supportare il complesso di accordi e regole di carattere internazionale oggi ancora incompleto in proposito