bandi

More than Pink, il premio per l’innovazione nella salute delle donne

In palio 30.000 € per ciascun vincitore nelle categorie Innovazione, Educazione e Welfare aziendale. Invitalia Ventures, insieme a Cisco Italia e Panakès Sgr, supportano il Premio dedicato a tecnologie e servizi innovativi.

Il “Premio  More than Pink” è un progetto pluriennale della Susan G. Komen Italia e dell’ Associazione ItaliaCamp, in collaborazione con il Polo di Scienze della Salute della Donna e del Bambino della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli di Roma, che promuove l’emersione, lo sviluppo e la valorizzazione di progettualità e pratiche innovative nell’ambito della salute della donna.

Da oggi è possibile inviare il proprio progetto. In palio 30.000 € per ciascun vincitore nelle categorie Innovazione, Educazione e Welfare aziendale. Invitalia Ventures, insieme a Cisco Italia e Panakès Sgr, supportano il Premio dedicato a tecnologie e servizi innovativi.

Il premio

Al progetto primo classificato verrà assegnato il Premio “More than Pink” tech e innovazione, del valore complessivo di 30.000€, di cui 20.000€ in denaro e 10.000€ in beni e servizi di tutoraggio e mentoring.

Nelle prossime settimane, Invitalia Ventures parteciperà ai roadshow previsti a Cagliari, Matera e Torino, con l’obiettivo di presentare l’iniziativa e approfondire le modalità di partecipazione.

C’è tempo fino al 30 settembre 2017 per presentare il proprio progetto.

Partecipare è semplice, basta applicare qui: http://bit.ly/2rwAeIK

Booking, due milioni di euro a 7 startup del turismo sostenibile

Alla call hanno partecipato quasi 700 startup provenienti da 102 Paesi. Il finanziamento più importante a Backstreet Academy che ha ottenuto 400K. L’obiettivo era individuare società in grado di trovare soluzioni nel settore del turismo globale, in particolare sotto il profilo della protezione dell’ambiente

Facebook e YouTube lavorano contro la propaganda terroristica sulle loro piattaforme

Il social per eccellenza e il portale di videosharing si attrezzano per fare fronte alla minaccia estremista con un misto di tecnologia e buon senso: il riconoscimento automatico spesso non basta a eliminare i contenuti pericolosi

Cyber-Diplomacy | Che cos’è e qual è il ruolo dell’Italia (nel G7)

Le relazioni internazionali sono chiamate ad avere un ruolo specializzato al Cyber Spazio e devono agire al suo interno per supportare il complesso di accordi e regole di carattere internazionale oggi ancora incompleto in proposito