bandi

Piquadro premia le startup con 100K e un viaggio in Silicon Valley

L’azienda di pelletteria ha lanciato il mystartup funding program che si rivolge alle aziende che propongono innovazione tecnologica nel settore moda. Per presentare la domanda c’è tempo fino al 30 settembre

Piquadro, l’azienda italiana di prodotti di pelletteria ha lanciato un programma dedicato alle startup. Si chiama Piquadro mystartup funding program e offre un contributo economico di 100mila euro oltre che la possibilità di partecipare a un percorso di accelerazione in Sicilion Valley.

A chi è rivolto il programma

Destinatarie dell’iniziativa tutte le startup che abbiano un progetto valido nel settore della valigeria e dell’accessiorio moda. Ovviamente, a fare la differenza nella selezione delle idee vincenti, sarà la proposta tecnologica presentata per innovare l’industria del settore in cui Piquadro eccelle. Per presentare la domanda c’è tempo fino al 30 settembre. Tutti i dettagli sono disponibili sul sito dell’iniziativa.

L’open innovation di Piquadro

L’azienda fondata nel 1987 ha cominciato a produrre per conto terzi per poi affermarsi come marchio indipendente della pelletteria di lusso, con 82 negozi monomarca, di cui 48 in Italia. L’iniziativa del mystartup funding program rientra nella strategia di open innovation di Piquadro per cercare di innovare i suoi metodi produttivi grazie alla tecnologia.

Blockchain per i rifugiati: ecco come la usa (bene) la Finlandia

Il progetto con la startup locale Moni coinvolge migliaia di persone: una carta-conto e un’identità digitale memorizzate su blockchain pubbliche lavorano per l’inclusione sociale dei migranti

Centy ed Eggup | Che fanno le 2 nuove startup di Digital Magics

I due nuovi progetti innovativi di Digital Magics. Ronchini: «Ci hanno convinto non solo per l’elevato valore innovativo, ma soprattutto per le risposte concrete che queste due startup hanno dato ai rispettivi mercati»