bandi

Progetto Taras

Il progetto Taras, sostenuto da Fondazione CON IL SUD, intende essere protagonista del processo in corso di valorizzazione del territorio ionico anche nella prospettiva di costruzione di economie alternative.

Il progetto Taras, sostenuto da Fondazione CON IL SUD, intende essere protagonista del processo in corso di valorizzazione del territorio ionico anche nella prospettiva di costruzione di economie alternative. L’obiettivo è quello di collaborare con gli attori già in campo nel settore turistico-culturale (associazioni e gli operatori della cultura e del turismo, associazioni di promozione sociale, imprese sociali, cooperative, ecc), privati cittadini e gruppi informali allo sviluppo di nuovi progetti e nuove attività produttive che abbiano come obiettivo il coinvolgimento di nuovi pubblici, lo sviluppo dell’attrattività turistica, delle potenzialità ricettive e dell’effettiva valorizzazione del territorio.

La call è aperta dal 1 giugno e chiuderà nel febbraio 2018. I vincitori avranno ricompensa in alta natura (accesso al coworking, supporto consulenziale gratuito e costituzione impresa).

 

 

Il motore di ricerca della moda cresce e aggiunge altre città | Papèm

La startup, guidata da Alberto Lo Bue e Carlo Alberto Lipari, dopo aver ricevuto il premio Endeavor ai MYllennium awards, ha annunciato che l’espansione non si fermerà fino a quando Papèm non sarà presente in ogni angolo di tutte le città

SeaSeeker, la maschera realizzata con Snapchat che scatta foto sott’acqua

È la versione subacquea degli occhiali Spectacles del social network del fantasmino. Può essere immersa per 30 minuti e fino a 45 metri di profondità per regalare ai turisti ricordi esclusivi delle loro esperienze in vacanza

Efficienza energetica in edilizia. La call di Klimahouse Startup Award

C’è tempo fino al 20 novembre per partecipare alla seconda edizione della call per startup europee attive nell’ambito delle tecnologie legate allo smart building, allo smart living e alla smart city che mettano al centro del proprio operato la sintonia tra uomo e natura

Prodotti tech certificati in base alla (cyber) sicurezza | La proposta di Andrus Ansip

Il vicepresidente della Commissione europea pensa ad una rete di uffici di cybersecurity diffusi in tutti gli Stati dell’Unione, incentrati sulla certificazione delle misure di sicurezza informatica attuate dai prodotti