StartupItalia! Open Summit Tour 2016 a Roma

copertina_roma

Il Roadshow, promosso da Intesa Sanpaolo e StartupItalia!, dedicato al territorio e alle startup fa tappa a Roma il 13 luglio, per confrontarsi e dialogare su come agevolare lo sviluppo imprenditoriale e l’ecosistema startup in Italia. Imprese che innovano e si rinnovano, anche e soprattutto grazie alla collaborazione con i nuovi business digitali.

Per iscriverti clicca QUI!

Ore 10:30

Apertura e accrediti

Ore 11:00

Welcome

Antonio Agnello – Direttore di Area Imprese Roma Intesa Sanpaolo

Luca Federici – Specialista per l’Innovazione Intesa Sanpaolo

Ore 11.15

Startup made in Rome

Fotografia dell’ecosistema dell’innovazione nel Lazio

Arcangelo Rociola – Giornalista di StartupItalia! 

 

Ore 11.30
Il bello delle debuttanti: le future startup “Jeeg-Robot”

 

Ore 12.00
We are the champions: le startup “Jeeg-Robot”
Talk con i campioni della periferia romana che conquistano il mondo
Lorenzo Di Ciaccio – Pedius
Leonardo Zaccone – Roma Makers
Alfonso Molina – Fondazione Mondo Digitale
Mitchell Broner Squire – Oniride
Modera: Riccardo Luna

 

Ore 12.30
“What’s next?”
Nuovi modi per generare e accelerare l’innovazione
Luigi Capello – Luiss Enlbas
Gianmarco Carnovale – Roma Startup
Laura Tassinari – BIC Lazio
Carlo Alberto Pratesi – Università Roma Tre e Partner Digital Magics
• TIM WCAP*
Modera: Riccardo Luna

 

Ore 13.00
Q&A e networking finale
Gli esperti di Intesa Sanpaolo rispondono e si confrontano con le startup e le aziende presenti in sala

Per iscriverti clicca QUI!

Il Mit fa un sito che simula incidenti di auto senza pilota (e tu decidi chi deve morire)

L’università di Boston ha creato un sito sul quale gli utenti analizzano diversi scenari e propongono la scelta che ritengono più etica in caso di imprevisti su strada con le macchine self-driving. Il tentativo è quello di programmarle secondo il senso comune

Deutsche Telekom investe 4,1 milioni di dollari su Roambee (IoT)

Roambee ha ricevuto 4.1 milioni di dollari da parte di Deutsche Telekom Strategic Investments (DTSI). La mossa risponde ad una precisa strategia di open innovation da parte dell’azienda