News

La guerra è finita (e c’è una ragione precisa). Il senso del primo meeting tra Trump e i capi della Silicon Valley

Sembrano passati anni luce dalle barricate anti Trump di qualche mese fa. Ora, dopo le prime indiscrezioni dei tanti, tantissimi soldi in arrivo, sembra essere scoppiata la pace tra la Silicon Valley e il prossimo inquilino della Casa Bianca. Il primo meeting si è tenuto a New York. Ecco alcune cose da sapere (e i possibili scenari)

di Aldo V. Pecora
News

La classifica mondiale dei presidenti più pagati, nell’anno in cui Trump guadagnerà un dollaro

Il suo predecessore Barack Obama aveva incassato 400mila dollari all’anno. Tra i più pagati al mondo anche il primo ministro canadese Justin Trudeau e la cancelliera tedesca Angela Merkel. Decima posizione nella classifica di Forbes Matteo Renzi con 124.600 dollari

di Lara Martino
News

Tutti i siti del Presidente Trump

Tra il marzo e l’aprile del 2015 Trump ha acquisito 3.154 domini. Tutto in previsione della cavalcata futura verso la Casa Bianca. Ci sono quelli con parole come “sucks” e “mexican”. Abbiamo analizzato i siti che hanno a che fare con lui. Ufficiali e no.

di Alessandro Frau
Dal Mondo

Calexit, un venture capitalist vuole portare la California lontana da Trump

Shervin Pishevar, fondatore di Sherpa Capital, sta promuovendo New California, un movimento che punta a una secessione temporanea. Progetto poco fattibile, che però serve per tradurre il peso economico in politico

di Paolo Fiore
News

Lo slogan “Great Again” di Trump è diventato il suo primo sito governativo

Su GreatAgain.gov ci sono comunicati stampa e una sezione “lavora con noi” con 4 mila posizioni aperte per candidarsi come staff

di Carlotta Balena
News

Un’agenzia svedese offre lavoro agli americani che vogliono fuggire da Donald Trump

Round&Round ha lanciato il sito «The Great Trump Escape» per reclutare creativi di lingua inglese, ma soprattutto per attirare in Svezia i delusi dall’elezione di The Donald. Anche il Canada sembra essere meta ambita per chi pensa di non sopportare la nuova presidenza

di Lara Martino
News

Ushahidi, il progetto Open Source che vigila sulle elezioni Usa

Sono i cittadini a sorvegliare sul voto grazie al crowdsourcing. L’idea è della software company keniota Ushahidi che utilizza da anni un sistema per monitorare gli appuntamenti elettorali di tutto il mondo

di Antonio Carnevale
Storie

Usare Trump per superare lo Stato moderno: nella mente del libertario Peter Thiel

La strategia del co-founder di PayPal e primo investitore istituzionale di Facebook: usare il candidato repubblicano con l’obiettivo di superare lo stato nazione. Una tappa per arrivare alle città galleggianti o su Marte

di Ferdinando Cotugno
Analisi

Chiunque sarà il prossimo presidente Usa, la Silicon Valley andrà al potere

Secondo alcune fonti, Donald Trump e Hillary Clinton starebbero guardando a personaggi del mondo tech per due posizioni chiave. In caso di vittoria, Trump inserirebbe Peter Thiel alla Corte Suprema, Clinton nominerebbe il primo Segretario del Tesoro donna della storia: Sheryl Sandberg, numero due di Facebook

di Carlotta Balena
Analisi

Alcuni dicono che Internet è la causa dei nuovi nazionalismi, e forse hanno ragione. Due studi

La tecnologia alla base della nuova era della comunicazione ci spinge verso un’opinione pubblica di tifosi, fan e seguaci incastrati nei loro punti di vista? Dall’analogico al digitale, forse, abbiamo perso la discussione civile

di Simone Cosimi
News

Hillary o Trump? Sicuramente un vincitore c’è già: Airbnb

Le presidenziali sono l’occasione migliore per misurare la crescita della startup nata a San Francisco

di Redazione
News
News