immagine-preview

Dic 23, 2018

4Gifters, la piattaforma che aiuta a trovare il regalo perfetto in tempo reale

L’universo 4Gifters si sdoppia in due realtà virtuali. Da una parte 4Gifters.com, il primo marketplace di lusso, dall’altra l’innovativo 4Gift white label tool, da integrare in qualsiasi sito di e-commerce.

Ci siamo, tra due giorni è Natale. Come avere un aiuto concreto per la corsa al dono perfetto? Ci pensa 4Gifters.com, la prima piattaforma dedicata ai regali che permette di scegliere fra migliaia di prodotti e di special experiences nel mondo del lusso e del lifestyle. Attraverso la transazione digitale, 4Gifters.com permette a un pensiero di concretizzarsi in un regalo immediato e di sorprendere chi lo riceve con un video messaggio personalizzato che lo invita a vivere una esperienza unica e emozionante: ritirare il proprio dono direttamente in boutique. «4Gifters nasce da una esigenza personale – spiega Giorgio Finzi, CEO della startup – dovevo fare un regalo ad una persona a Parigi in tempo reale e non sapevo come fare. Da lì è nata l’idea di collaborare con i grandi brand per permettere alle persone di fare regali in tempo reale cross border».

4gifters

4Gifters, come funziona

L’universo 4Gifters si sdoppia in due realtà virtuali. Da una parte 4Gifters.com, il primo marketplace di lusso, dall’altra l’innovativo 4Gift white label tool, da integrare in qualsiasi sito di e-commerce. «Abbiamo un marketplace che permette di andare sulla piattaforma, scegliere una città, trovare i nostri partner e scegliere un regalo, dai 10 ai 70.000 euro. A quel punto serve solo il numero di telefono o la mail del destinatario. Acquistato il prodotto, in tempo reale il destinatario riceverà il regalo con il videomessaggio sul telefono con un codice. Con questo codice si potrà andare direttamente in boutique e ritirarlo».

La startup ha vissuto una serie di evoluzioni, proponendo nuovi strumenti come Team Gifts, il regalo di gruppo che da la possibilità di dividere il totale di un prodotto, mentre il destinatario riceverà il videomessaggio di tutti e potrà andare a ritirare il regalo. C’è inoltre la possibilità di far recapitare i regali direttamente a casa con una classica delivery, che arriva in tre giorni, ma l’azienda sta lavorando per una partnership che riesca a consegnare in giornata.

4Gift

«Al momento del lancio della nostra piattaforma, eBay ha investito nella nostra società acquisendo il 10% dell’azienda. Abbiamo iniziato a lavorare su una soluzione tecnologica white label tool da offrire ai brand, inoltre abbiamo creato un bottone che si va a integrare direttamente nella piattaforma del brand, e in tutte le schede prodotto si trova il pulsante gift, per regali singoli o di gruppo» spiega Finzi.

Presentato in anteprima esclusiva al Decoded Future Fashion di Londra, uno dei più importanti eventi mondiali sulla fashion technology, 4Gift è un tool white label che può essere facilmente integrato in qualsiasi sito di commercio online. 4Gift risponde agilmente alla richiesta di personalizzare il regalo, sia singolo che di gruppo, direttamente dal sito ospite in maniera semplice e sicura. In poche settimane, il tool può essere integrato andando a spingere in maniera esponenziale traffico e vendite. 4Gift non comporta costi di marketing e garantisce un crescente turnover annuale.

Questo strumento offre opzioni extra in grado di coinvolgere il consumatore in un’esperienza nuova ed emozionale. Simile a 4Gifters.com, 4Gift gioca su caratteristiche innovative: la possibilità di fare il regalo da solo o in gruppo, di cambiare il regalo con un voucher online, di scegliere il ritiro in negozio o la consegna senza conoscere l’indirizzo di spedizione.

I vantaggi

Secondo le stime di Altagamma, il regalo rappresenta il 40% del mercato globale del lusso. Andando nel dettaglio, si scopre che solo il 15% dello shopping di lusso è destinato all’acquisto personale, mentre sale al 55% quando si tratta di un regalo, per via della percezione di valore del prodotto stesso. Un altro dato interessante dal mondo dei regali è che 9 persone su 10 vorrebbero cambiare quello che hanno ricevuto.

«Quando fai un regalo hai una serie di limitazioni, sia online che offline. La taglia, il colore, l’indirizzo di spedizione. Il vantaggio è semplificare al massimo e allo stesso tempo permettere all’utente finale che riceve il regalo di scegliere taglia, colore, indirizzo di consegna o ritiro al negozio. L’utente ha anche la possibilità di cambiare il regalo scelto con un voucher».

4gifters è lanciatissima ed ha grandi progetti per il futuro: «Adesso stiamo aprendo un altro round di founding per andare a espandere anche la parte del B2B. Una parte di business che abbiamo messo in piedi di recente e i feedback stanno venendo da grandi aziende francesi e italiane. Tanti ci stanno chiedendo di portare questo sviluppo verso l’Asia da subito, una cosa che noi avevamo preventivato nel 2022» conclude Finzi.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter