Twinkly, la rivoluzione delle lucine di Natale intelligenti - Startupitalia immagine-preview

Dic 24, 2018

Twinkly, la rivoluzione delle lucine di Natale intelligenti

LEDworks è una startup che con il suo innovativo prodotto Twinkly sta rivoluzionando le smart decoration

Natale, tempo di luci e decorazioni ma anche di tecnologia. Twinkly è l’evoluzione tecnologica delle tradizionali luci di Natale: una treccia di luci LED di nuova generazione, controllabili via WiFi tramite smartphone, in grado di riprodurre e personalizzare infiniti effetti luminosi.

Twinkly

Smart Decoration

Nata nel 2016 dall’idea di un team di imprenditori italiani esperti in progettazione hardware, software e marketing di prodotti digitali, LEDworks è diventata in poco tempo un punto di riferimento nel mondo delle Smart Decorations. Con il suo brand Twinkly ha illuminato la scena delle startup internazionali, affermandosi inizialmente nei mercati di Stati Uniti e Canada, per farsi spazio oggi in quello europeo. «Sono decorazioni che sfruttano la tecnologia per dare un vantaggio all’utente, grazie alla bellezza e alla capacità del prodotto di creare effetti e animazioni altrimenti impossibili. Inoltre è inserito in un concetto di smart home automation, perché è un sistema che permette di essere connesso con dispositivi di domotica e di controllo remoto» spiega Marco Franciosa, co-founder di LEDworks.

Come nasce l’idea di Twinkly

Uno dei punti di forza è la ricerca tecnologica sull’intera catena di valore: LED intelligenti, sviluppo dei controller hardware, architettura cloud, sistemi di riconoscimento visivo, progettazione del firmware e design di sofisticate applicazioni per smartphone. «L’idea è nata durante le feste di Natale: ho comprato le migliori luci che erano sul mercato e il massimo della loro attività era spegnersi e accendersi. Allora ho pensato di creare qualcosa: io e i miei amici abbiamo provato a costruire un prototipo di questa treccina con le luci intelligenti e il risultato ha lasciato tutti a bocca aperta. Da lì siamo partiti per costruire il prodotto» aggiunge Franciosa.

 

Twinkly

Come funziona

Le funzionalità più innovative di Twinkly passano per la Computer Vision, ambito in cui un sistema brevettato consente all’app di rilevare la posizione delle singole lucine e di controllarle individualmente. Oltre a questo, sono previsti la sincronizzazione automatica, con la quale collegare due o più dispositivi e utilizzarli contemporaneamente, e l’integrazione al mondo Internet of Things a partire da Google Assistant, che permette di impartire al dispositivo comandi vocali. Tramite l’app dedicata, disponibile gratuitamente su iOS e Android, è possibile personalizzare la libreria già presente, scegliendo tra infinite combinazioni di colori e animazioni, ma anche crearne di nuove semplicemente disegnando con le dita sullo schermo del proprio telefonino. Un prodotto semplice ed intuitivo, ma al tempo stesso ricco di innovazione e frutto di grande ricerca: così Twinkly, da semplice treccia di lucine di Natale, sta illuminando l’universo del digital lighting ed è diventata la decorazione ideale degli appassionati e delle “case connesse”.

LEDworks

«Siamo in Italia ma lavoriamo in tutto il mondo, perché abbiamo un prodotto che parla tutte le lingue del mondo» racconta l’ideatore del progetto. Tutte le tecnologie sono protette da brevetti internazionali, che rappresentano una barriera per i competitor e un punto di forza per lo sviluppo di nuovi prodotti. La tecnologia di Twinkly verrà presto applicata ad altri ambiti: «Pensiamo di creare una gamma di prodotti più robusti, pensati per stare all’esterno, come le luci di Natale che troviamo nelle strade o nei grandi magazzini».

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter