immagine-preview

Dic 21, 2018

Marco Montemagno a SIOS18, ascolta il Podcast

Una chiacchierata con Marco Montemagno a margine del suo intervento a StartupItalia! Open Summit. Ascolta il podcast

Ascolta “Marco Montemagno – Il digital in Italia, il metodo IOTI e una domanda scomoda”

 

Imprenditore digitale, founders di Slashers e 4-Books, conduttore della rubrica “Reporter diffuso” di SkyTg24 per oltre 7 anni, da lui ho sentito per la prima volta la parola Startup.
A Marco Montemagno abbiamo chiesto: c’è davvero una formula magica per comunicare bene online oggi?

© sgpitalia

“C’è una parte di persone che pensa di dover trovare una formula magica. In realtà sono formule molto semplici”. I quattro elementi fondamentali secondo Monty sono riassunti in un principio che lui chiama IOTI.

I – Incessantismo, che significa presenza costante. Si, content is king, ma la frequenza è il suo braccio destro.


O – Ossessivismo. Essere verticali su un solo canale prima di passare ad altri, o per dirla alla Monty “Meglio essere Batman su una piattaforma che Capitan Mutanda su tutte”.

 

T – Tribalismo. Individuare il tuo pubblico e ragionare in modo psicografico (cioè basandosi su cluster di comportamenti) piuttosto che anagrafico (cioè basandosi su età e genere).

 

I – Insegnantismo. Comunicare basandosi sull’insegnare, sul generare valore per chi ascolta, lasciando il business come risultato di tale comunicazione.

 

E quali sono i trend digitali oggi?

 

In italia, Facebook in calo.
Marco prevede una crescita dei video a seguito dell’introduzione di adbreaks, ipotizzando che questa scelta porti ad una crescita della reach dei video all’interno della piattaforma.
Instagram is the place to be, anche se non è per tutti.

Podcast molto promettente, prevendendo un 2019 con numeri molto interessanti, seguendo un’esplosione già avvenuta negli USA prima e in Europa poi. Youtube è la vera nuova TV, ma è una canale già saturo e bisogna differenziarsi.

 

La Five Live – la domanda di taglio personale pescata in live – per Monty è stata una domanda che gli avrei fatto anch’io.

“Se dovessi fare un colloquio a un futuro dipendente, quale sarebbe la domanda che gli faresti?”

 

Per scoprire la risposta.. ascolta il podcast!

 

Clicca qui per ascoltare tutti i podcast registrati a StartupItalia! Open Summut


L’autore dell’articolo è il CEO di ForTune

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter