Un nuovo modello di formazione: EMBA Ticinensis si presenta su La7 - Startupitalia
#SIOS19
Prenota il tuo biglietto

Ultimo aggiornamento il 19 febbraio 2019 alle 11:43

Un nuovo modello di formazione: EMBA Ticinensis si presenta su La7

Sabato 19 gennaio alle 12,45 su La7 una nuova puntata della rubrica StartupItalia di cui Barbara Gasperini è autrice, regista e conduttrice. Protagonista il nuovo modello formativo dell'executive MBA Ticinensis

Ci piace raccontare l’innovazione anche in tv e abbiamo scelto di farlo insieme con Barbara Gasperini, ideatrice e regista di un nuovo progetto editoriale di cui siamo partner. Barbara realizza e conduce uno spazio all’interno del programma di attualità “Magazine7” in onda ogni sabato su La7 dedicato a imprese e startup che offrono prodotti, servizi e tecnologie disruptive e competitivi sul mercato, sia italiano che globale.

Nel cuore di Pavia, in uno storico Palazzo Barocco prende vita un executive MBA pensato per manager che vogliono tenersi aggiornati sulle nuove tecnologie e avere un’idea chiara di quali nuove tendenze si stanno affermando. Un’esperienza post universitaria che propone anche un nuovo modello formativo che, come viene illustrato durante la rubrica, si basa anche su una piattaforma digitale che utilizza intelligenza artificiale e machine learning.

Barbara Gasperini, autrice, regista e conduttrice della rubrica in onda su La7, ci accompagna in un viaggio all’interno della struttura e ci racconta come il master nasca con l’obiettivo di formare professionisti in grado di guidare i cambiamenti economici e sociali, fornendo loro tutti gli strumenti per muoversi in contesti in rapidissima evoluzione. “Per fare questo è necessario non solo comprendere, ma anticipare i trend dettati dall’innovazione tecnologica” – spiega Stefano Denicolai Direttore delll’Executive MBA Ticinensis.

L’iter formativo del master è  incentrato soprattutto su temi che ruotano attorno alla digital trasformation. Le nuove tecnologie, come blockchain e intelligenza artificiale, o le nuove forme di relazione, come la circular e la sharing economy rappresentano sfide e opportunità che crescono al pari dei rischi associati al mancato sviluppo di determinate competenze.

Nei 18 mesi di durata non ci sono esclusivamente lezioni frontali: il concetto di flipped classrom si è fatto strada anche nella formazione post-universitaria, anche per valorizzare la preparazione dei futuri studenti dell’EMBA che potranno fornire ai propri colleghi spunti legati alla propria esperienza. Le lezioni non si terranno solo in aula, ma anche in azienda. Accanto ai docenti del master, poi, si alternano in aula anche manager di aziende nazionali e multinazionali.

Nel percorso è previsto anche un viaggio a Boston, così da poter toccare con mano alcuni dei concetti illustrati nel corso delle lezioni.

Leggi anche: EMBA Ticinensis, 18 mesi per cambiare la prospettiva del mercato

 

Per conoscere meglio questa realtà non resta che guardare la puntata. L’appuntamento è per sabato 19 gennaio alle 12.45 su La7.



Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter