Accenture Banking Conference 2019: cosa significa innovare per banche e finance - Startupitalia immagine-preview
In collaborazione con Logo Content By

Mar 27, 2019

Accenture Banking Conference 2019: cosa significa innovare per banche e finance

Si è parlato del cambiamento nel settore bancario e di quanto le nuove tecnologie richiedano ulteriore innovazione. Senza trascurare il fattore umano. Per mettere a segno un possibile aumento del fatturato nell'ordine dei 100 miliardi di euro

Mar 27, 2019

Accenture Banking Conference 2019: cosa significa innovare per banche e finance

Si è parlato del cambiamento nel settore bancario e di quanto le nuove tecnologie richiedano ulteriore innovazione. Senza trascurare il fattore umano. Per mettere a segno un possibile aumento del fatturato nell'ordine dei 100 miliardi di euro

 

È stata una giornata intensa e  produttiva, come direbbero gli esperti del settore bancario. Gli stessi che hanno presenziato alla Accenture Banking Conference 2019. Giunta al suo sesto appuntamento annuale e promosso da Accenture, azienda leader a livello globale nel settore dei servizi professionali, è stata l’occasione per parlare e confrontarsi sull’innovazione nel settore bancario.

Parola ai protagonisti

“Abbiamo registrato una partecipazione molto alta alla nostra Banking Conference” ha detto a StartupItalia Mauro Macchi, Financial Services Lead for Italy, Central Europe and Greece di Accenture, al termine dell’evento tenutosi all’Accenture Customer Innovation Network a Milano. “Il settore bancario si sta rinnovando, c’è un’accelerazione nei prossimi anni e tutti stanno cercando le modalità per spostare l’accento dal valore attuale al valore futuro”. Il settore bancario italiano vive un momento di grande cambiamento: l’innovazione favorisce la nascita di nuovi modelli di business che portano a una progressiva trasformazione del settore. Una innovazione che può creare un valore aggiuntivo fino a 100 miliardi di euro.

Banca innovativa

Tante le tavole rotonde in cui i partecipanti hanno confrontato le proprie esperienze e conoscenze. Paola Papanicolaou, Group Head of Innovation di Intesa Sanpaolo, ha spiegato cosa significhi essere una banca innovativa oggi: “Vuol dire portare avanti iniziative concrete che creino valore al business”. “Abbiamo discusso anche sull’impatto relativo al cambiamento e alla gestione delle risorse umane”, ci ha spiegato Alberto Antonietti, Responsabile Accenture Strategy per il settore Financial Services di Accenture Italia: “Grazie all’apertura dell’ecosistema vengono offerte delle opportunità al sistema bancario. Si può creare valore proprio grazie alla collaborazione con il mondo delle startup e dell’opening innovation”.

Gli esperti del settore

Hanno partecipato anche Paolo Chiaverini di Unicredit, Oscar Di Montigny di Banca Mediolanum, Angela Gemma di Deutsche Bank e Roberto Catanzaro di Nexi, Roberto Cascella di Intesa Sanpaolo, Elvio Sonnino di UBI Banca, Salvatore Poloni di BPM, Gianluca Formenton di BPER e Gianfilippo Pandolfini di BNL. La Conference è stata conclusa con un intervento di Corrado Passera (già ministro dello Sviluppo Economico del governo Monti), attualmente Chief Executive Officer di Illimity. Dall’Accenture Banking Conference 2019 è emerso come affrontare nuove sfide attraverso una innovazione di scala possa creare valore non solo per i dipendenti, ma anche per i clienti e gli azionisti. Il fattore umano, in quest’epoca 4.0, è estremamente importante nonché snodo principale per gestire questo cambiamento.

Le video interviste

 

 

La playlist con tutte le video interviste

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter