Youtuber progettati per crescere velocemente: l’impresa dei “Me contro te” - Startupitalia

Ultimo aggiornamento il 26 gennaio 2020 alle 9:17

Youtuber progettati per crescere velocemente: l’impresa dei “Me contro te”

2,8 Milioni di fatturato, 5 volte l’anno precedente con 1,75 milioni di euro di utili, 7 volte l’anno precedente. La ricetta segreta dallo slime al fatturato.

Me contro TeQuesto titolo non vi dirà niente ma se siete genitori o parenti di bambini da 5 a 10 anni, in età da youtube insomma, saprete che sono delle autentiche superstar. Nel mondo dei bambini infatti Sofia Scalia e Luigi Calagna stanno spopolando. Le loro video sfide, in cui impastano un po’ di tutto, dalla colla alla fantasia hanno già conquistato 4,6 milioni di piccoli su youtube e i relativi gadget nei loro zaini di scuola. Sfida dopo sfida hanno trovato l’algoritmo per trasformare lo slime in fatturato: 2,8 Milioni, 5 volte l’anno precedente con 1,75 milioni di euro di utili, 7 volte l’anno precedente. La ricetta: spese di personale? Zero. 710 mila euro di imposte sugli utili e 393 mila euro di costi di produzione. 27 anni lui e 22 lei, originari di Partinico, hanno destinato tutto alla riserva straordinaria e rinforzato il patrimonio, cambiando lo statuto in “editore” alla faccia della crisi dell’editoria: Editore musicale, stampa e film.

Solo nel primo week end nelle sale “La vendetta del signor S” ha incassato 5 Milioni di Euro battendo anche l’impenitente Checco Zalone e il loro libro ha già superato le 160.000 copie per non parlare e del milione e mezzo di fan su instagram.

Pur riconoscendo che non sono i nuovi Paolo Sorrentino non c’è dubbio che ci sia una rivoluzione anche in questo mondo dove partendo da zero si possono costruire contenuti (e fatturati) importanti. E voi siete stati a vederli?

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter