TIMELAPSE, la cultura (e i corsi online gratuiti) per combattere il Coronavirus - Startupitalia

Ultimo aggiornamento il 10 marzo 2020 alle 16:25

TIMELAPSE, la cultura (e i corsi online gratuiti) per combattere il Coronavirus

Sono giorni in cui ci troviamo ad avere più tempo da usare per arricchirci e migliorare. Per questo Biagio Teseo e Luca La Mesa (ma non sono i soli) hanno deciso di mettere a disposizione gratuitamente i loro corsi. Con questa riflessione Biagio ci ha voluto raccontare perchè ha deciso di farlo e come si può usufruire del servizio

Tempi duri per tutti noi, una catastrofe che ci allontana fisicamente ma che ci unisce mentalmente, come un unico pensiero collettivo. Questo è quello che sta avvenendo ora qui sulla Terra, un virus che ci fa paura come è già successo in altre epoche. Si ha però la sensazione che la cosa che ci fa più paura sia in realtà un’altra, la paura di modificare il pattern della nostra vita. Viviamo in una società che ci impone un loop infinito, ci porta a fare delle cose e automaticamente escluderne tante altre perché rincorriamo il tempo, la risorsa più importante che abbiamo.

 

Oggi siamo costretti a casa forzatamente per il bene collettivo e questo ci sta portando ad un rallentamento della nostra frenetica vita e ci ha fatto uscire dal famoso loop che tanto amiamo/odiamo ma che non riusciamo nemmeno a percepire come tale. Visto che abbiamo più tempo libero a disposizione in meno spazio (i nostri confini fisici ora sono solo le nostre case), possiamo dedicarci di più alla nostra “cultura” personale sia per divertimento che per allargare gli orizzonti e perché no, capire meglio cosa vogliamo fare davvero dopo la crisi. Ad ogni modo dobbiamo passare il tempo nel migliore dei modi.

Il mio contributo: donare i corsi digital di Udemy

Noi persone più adulte abbiamo anche la responsabilità e il dovere nonché il piacere  di aiutare i più giovani e quando si può bisogna farlo. A tal riguardo, in questi giorni, ho pensato come potevo dare il mio piccolo contributo sfruttando l’unica cosa che in questo momento ci tiene più uniti per una questione pratica, la tecnologia. Ho allora deciso di donare i miei corsi digital pubblicati su Udemy, la piattaforma internazionale più utilizzata per l’e-learning. Corsi pratici che danno modo di imparare subito e poter anche lavorare per se e per gli altri. Udemy permette di creare dei coupon per donare i corsi, sono limitati a 3 giorni ma chi lo prende entro quel periodo potrà fruirli a vita quando vorrà, sono videocorsi strutturati, più avanzati dei tutorial perché hanno un percorso didattico ben definito. Si possono creare più coupon così posso donare i corsi più volte nonostante la loro scadenza.

I miei corsi sono uno su come creare da zero un sito web con WordPress e l’altro un corso su come creare un E-commerce e le sue dinamiche utilizzando la tecnologia di WooCommerce. Come vedete tutto molto pratico. I corsi vengono donati su Facebook, Instagram e LinkedIn sui miei canali e per averli basta sbirciare li.

 

https://www.facebook.com/biagio.teseo

https://www.instagram.com/biagio_teseo_designer

/https://www.linkedin.com/in/biagioteseo

 

Qui il corso Free attualmente online con scadenza il 11/03/2020

https://www.udemy.com/course/creare-un-ecommerce-con-woocommerce-e-wordpress/?couponCode=CORONAVIRUSFREE

L’iniziativa di Luca La Mesa

Parlando con amici ho visto che la stessa cosa sta facendo Luca La Mesa che scrive questo nella sua pagina Facebook: Regalo per 30 giorni tutte le mie lezioni di Social Media Marketing più recenti. Ho pensato a lungo se fosse opportuno o meno fare qualcosa in questo periodo e penso che creare un’opportunità per chiunque voglia dedicare tempo alla formazione possa solo generare del bene.”

Con Luca ci siamo scambiati le condivisioni così da arrivare ad un pubblico più vasto e spronare anche altri colleghi a regalare corsi o consulenze nell’ambito digital.

 

Oggi sono più spronato che mai perché dopo la distribuzione del primo corso ho avuto tantissimi messaggi da parte di persone delle zone rosse d’Italia, messaggi di apprezzamento dell’iniziativa che mi hanno riempito il cuore di gioia.

A giorni lancerò anche dei webinar, sempre omaggio, con iscritti a numero chiuso (per limiti tecnologici). Il primo parlerà delle Startup con il titolo: “Il pensiero Startup” e sarà un percorso nel mondo delle Startup, dal significato a come mettersi in gioco per creare la propria azienda rivoluzionaria. Seguitemi per saperne di più e seguire anche il mio podcast sulle tecnologie esponenziali.

 

 

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter