Covid-19 | Giglio raccoglie 1mln di mascherine dal suo e-store cinese
single.php

Ultimo aggiornamento il 16 marzo 2020 alle 13:00

Covid-19 | Giglio raccoglie 1mln di mascherine dal suo e-store cinese

Saranno acquistate dalla Regione Liguria. Altre diecimila sono state invece donate direttamente dal Gruppo di e-commerce ai medici di Genova

Giglio Group S.p.A.società di e-commerce 4.0 quotata sul mercato di Borsa Italiana, comunica di aver reperito 1 milione di mascherine (Mask KN95 with Breathing Valve – CE) per la Regione Liguria.

© Viminale

Leggi anche: Coronavirus, la Cina soccorre l’Italia. Jack Ma dona 500mila mascherine

Un milione di maschere in Liguria

La Regione si è rivolta a Giglio Group perché, come è noto, nelle ultime settimane è diventato impossibile reperire altre mascherine. Giglio Group si è avvalso della sua piattaforma digitale in Cina e, fanno sapere, in meno di 24 ore è stata in grado di reperire il prodotto ed è “pronta a fornirlo già a partire dalla settimana in corso”.

Leggi anche: Il gigante dei profumi LVMH produrrà gel disinfettante da distribuire agli ospedali

In Cina Giglio Group conta su una struttura logistica nella Free Trade Zone di Shenzhen e ha ottenuto dal Governo cinese l’ICP License che consente di poter operare sul web. La sua piattaforma è a disposizione di enti, aziende o Istituzioni che abbiano necessità analoghe nell’emergenza sanitaria Covid-19.

Leggi anche: Coronavirus, Lavazza dona 10 milioni di euro

Diecimila mascherine donate a Genova

Alessandro Giglio, Presidente e Amministratore Delegato della compagnia, in segno di vicinanza e solidarietà alla propria città, omaggerà 10.000 mascherine al personale sanitario genovese, come segno di riconoscenza “per l’eroico lavoro svolto in questo drammatico momento”.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter